Benvenuto su www.trattamentoacustico.it, il primo forum italiano di consulenza acustica gratuita.

In questo forum puoi postare liberamente le tue domande che riguardino l'isolamento acustico, il trattamento e la correzione acustica delgi ambienti dedicati alla musica come sale prova, studi di registrazione, project studio, ma anche ambienti domestici come home theater, home cinema e locali pubblici, bar, ristoranti, scuole, palestre ecc. Potrai chiedere informazioni su tutti i prodotti per l'acustica in vendita sul nostro online shop www.masacoustics.it.

Per postare una domanda devi essere registrato.

Accedi con i tuoi dati o Clicca qui per registrarti !

Cerca nel Forum

Problemi con la registrazione e il login ?

E' possibile che i filtri antispam blocchino la mail di attivazione ! In caso di problemi vi invitiamo a inviare una segnalazione a questa mail info@masacoustics.it .

  1. jimmi
  2. Trattamento acustico studio di registrazione
  3. Venerdì, 09 Novembre 2018
  4.  Iscriviti via mail
Salve, sto cercando una soluzione per eliminare un forte riverbero da una stanza adibita a piccolo studio televisivo.

La stanza ha le seguenti caratteristiche:
- misure: 4,30x4,50 H 3,00
- no finestre
- tutte le pareti (controsoffitto incluso) sono state realizzate con un'intercapedine probabilmente vuoto e questo favorisce il rimbombo.
- pavimento in moquette.

Essendo uno studio televisivo la stanza è e resterà semivuota con pochissimi elementi di assorbimento, 3 pareti su 4 sono occupate da green screen e fondali vari quindi è impossibile applicare qualsivoglia pannello, mentre è possibile sul soffitto e su una delle pareti più corte ove insiste la porta di ingresso.
Nello studio si registreranno solamente notiziari e talk show con al massimo 3 invitati, quindi nessuna situazione sonora estrema, l'obiettivo è una ripresa delle voci la più neutra possibile.

Grazie.
Vota questo post:
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Jimmi, grazie per aver utilizzato il nostro forum di consulenza acustica !

Se il materiale non sarà inquadrato e vuoi badare al sodo ( quindi un ottimo materiale resistente , efficace , e lavabile ... ma non rifinito ) ti consiglierei senza dubbio lo Stratocell Whisper FR  ( una copertura a soffitto di almeno il 30/40% , altrettanto a pareti ... se vuoi abbondare .. in questo caso non sbagli .. )

Se vuoi realizzare un trattamento più elegante .. in questo caso abbiamo moltissime opzioni ... Moduli fonoassorbenti FLATTIES , Pannelli Autex APA, Pannelli artigianali fibra e stoffa...

La misura quasi quadrata della sala rende anche necessario l'utilizzo di Bass traps per ridurre il rimbombo della sala ( causato dalla coincidenza dei modi propri .. )

Attenzione .... se le pareti sono in cartongesso e non sono riempite con fonoassorbente anche questo causerà rimbombo ... ma si tratta di un altro tipo di problemi che non dovresti avvertire nel caso che registri solo voci.


In ogni caso se è questo il problema devi riempire con fonoassorbenti ( Lana di Roccia , Fonoassorbente Isolmix , fibra di poliestere... ) e appesantire la parete con uno strato di Barriera acustica FlatBarrier 10A  coperto da un ulteriore strato di cartongesso.

Fammi sapere !
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Grazie Giulio per la cortesissima risposta, avrei ancora qualche domanda.

Partiamo dalla fine: Ahimè non so dire se le pareti di cartongesso siano state isolate, in quanto i lavori di realizzazione dello studio sono avvenuti prima che arrivassi io e nessuno ne ha memoria al riguardo. Posso ipotizzare che al 90% siano state lasciate vuote (c'è stata anche la necessità di chiudere una finestra per guadagnare una parete) e che comunque non sussistono le condizioni per poter intervenire in tal senso.

Le bass trap sono state le prima cosa a cui ho pensato, quanti elementi sono necessari per una buona performance? Fortunatamente su queste si può abbondare in quanto gli angoli sono tutti fuori dalle inquadrature. E' preferibile metterli in alto, in basso o entrambi?

Il prodotto Stratocell Whisper FR mi sembra molto interessante, anche per via dei costi contenuti. Coprire il 30% - 40% del soffitto è abbastanza fattibile purchè siano collocati in sospensione. A tal proposito, a che distanza dal soffitto o pavimento è preferibile installarli? Può migliorare l'efficienza mettere i pannelli ad altezze diverse? E soprattutto quale spessore è consigliato?

Dici che riuscirò ad ottenere risultati apprezzabili trattando solo il soffitto e una parete, oltretutto la parete opposta al quella del set principale? Potrebbe essere una buona idea mettere il prodotto anche nascosto dietro ad un fondale di scenografia realizzato in microforato o è inutile?

Grazie ancora.
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Le bass trap sono state le prima cosa a cui ho pensato, quanti elementi sono necessari per una buona performance? Fortunatamente su queste si può abbondare in quanto gli angoli sono tutti fuori dalle inquadrature. E' preferibile metterli in alto, in basso o entrambi?


Direi che nella tua sala possono essere necessarie ALMENO 8 trappole ( quindi 2 confezioni di Bass Traps LENRD ) 12 bass traps sarebbero comunque adatte...

Parti dall'alto e arriva fino in basso , eventualmente lasciando fino a 20 cm tra trappola e trappola

Il prodotto Stratocell Whisper FR mi sembra molto interessante, anche per via dei costi contenuti. Coprire il 30% - 40% del soffitto è abbastanza fattibile purchè siano collocati in sospensione. A tal proposito, a che distanza dal soffitto o pavimento è preferibile installarli? Può migliorare l'efficienza mettere i pannelli ad altezze diverse? E soprattutto quale spessore è consigliato?


Non ci sono problemi a sospendere i pannelli fonoassorbenti, nel caso puoi usare i Ganci di sospensione per Stratocell Whisper FR  Usare altezza diverse è una opzione interessante ma nel tuo caso ( abbiamo problemi legati alla voce e poco più ... ) può essere poco rilevante .. quindi attaccali pure tutti alla stessa altezza . Direi che 15/30 cm sono ottimali ma non è una regola...

Se lo sospendi consiglio vivamente il 40 o il 50 mm perchè il 30 mm tende ad imbarcarsi .

Dici che riuscirò ad ottenere risultati apprezzabili trattando solo il soffitto e una parete, oltretutto la parete opposta al quella del set principale? Potrebbe essere una buona idea mettere il prodotto anche nascosto dietro ad un fondale di scenografia realizzato in microforato o è inutile?


In questo caso magari aumenta un po le percentuali di copertura ( 40% o anche 50 % ) ma direi che i risultati saranno assolutamente accettabili ( si può sempre fare di più ma vedrai che la differenza sarà netto a ) , anche se la parete è lontana non è un problema .. il riverbero non è una questione di PRIME RIFLESSIONI ma di ENNESIME RIFLESSIONI

Se il materiale è microforato il materiale fonoassorbente che gli metti dietro sarà attivo .. quindi nel caso puoi usare anche la parte davanti !!


Fammi sapere !
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Tuttavia, non ti è permesso rispondere a questo post.
Powered by EasyDiscuss for Joomla!
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy