Benvenuto su www.trattamentoacustico.it, il primo forum italiano di consulenza acustica gratuita.

In questo forum puoi postare liberamente le tue domande che riguardino l'isolamento acustico, il trattamento e la correzione acustica delgi ambienti dedicati alla musica come sale prova, studi di registrazione, project studio, ma anche ambienti domestici come home theater, home cinema e locali pubblici, bar, ristoranti, scuole, palestre ecc. Potrai chiedere informazioni su tutti i prodotti per l'acustica in vendita sul nostro online shop www.masacoustics.it.

Per postare una domanda devi essere registrato.

Accedi con i tuoi dati o Clicca qui per registrarti !

Cerca nel Forum

Problemi con la registrazione e il login ?

E' possibile che i filtri antispam blocchino la mail di attivazione ! In caso di problemi vi invitiamo a inviare una segnalazione a questa mail info@masacoustics.it .

  1. Vincenzo
  2. Trattamento acustico Hi-fi/Home Theater/Home Cinema
  3. Giovedì, 24 Marzo 2016
  4.  Iscriviti via mail
Ciao,

avendo a disposizione la taverna come da piantina allegata (altezza 2,30m), ho provato ad "allestirla" in questo modo (come da pdf), e la situazione generale sembra migliorata, ho il dubbio di avere troppo spazio dietro il punto d'ascolto (il divano), e "sembra" ci sia troppo rimbombo, almeno ad un clap test. C'è qualcosa che posso migliorare a livello acustico con le informazioni che riesco a darvi in queste immagini?

Grazie 1000!
Allegati
Vota questo post:
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Vincenzo !

Sicuramente il punto di ascolto potrebbe essere ottimizzato in base alla lunghezza, due punti di ascolto buoni si trovano a circa 280 cm dalla parete frontale ( non da diffusore centrale) o dalla parete posteriore.

http://www.trattamentoacustico.it/immagini-forum2/posizione%20ascolto%20home%20theater-1.jpg

Il problema principale è che la sala è piuttosto lunga ma anche un po stretta, quindi è possibile che una buona posizione di ascolto non sia possibile posizionare i diffusori correttamente.

Detto questo, nel tuo caso il problema non è la posizione di ascolto , infatti il fatto che la sala sia lunga e piuttosto bassa porta a una distribuzione svantaggiosa delle risonanze… la sala tenderà a risuonare … un po come succede in una galleria… se ci fai caso in galleria sentiamo un rimbombo e una lunghissima coda sopratutto alla frequenza la cui lunghezza d’onda corrisponde al diametro della tunnel.

Per risolvere il problema dovrebbe aggiungere delle Bass traps come le Bass Traps LENRD o Venus bass trap .

Oltre a questo sospetto che il problema che senti al battere le mani sia flutter echo mi confermi che senti un eco metallico come questo http://recordinghacks.com/sounds/samples/flutter/flutter_echo.mp3 ??

In questo caso dobbiamo introdurre dei pannelli fonoassorbenti

Fammi sapere cosa ne pensi !


A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio.

Ho portato il divano nel punto di ascolto a 2,80. In realtà originariamente l'avevo così, e stavo facendo varie prove a spostarlo avanti e indietro. Così indietro come nella seconda soluzione non mi piace, è anche troppo a ridosso della scrivania e della scala a chiocciola, a 2,80 ora è perfetto. Le casse le ho messe a 80/75 cm dalla parete (sono delle sonus faber e da manuale richiedevano questa giusta distanza, un po' (non eccessivamente come nel disegno) orientate verso il punto di ascolto. Con dei cd test della Chesky l'immagine e il soundstage è stupendo!

Mi piace la soluzione delle bass traps lenrd, l'altra è troppo costosa, però forse prima di quelle mi sa che farò più uso dei pannelli (da mettere dove? sul soffitto tra le front e il punto di ascolto?).

Diciamo che il clap test non fa proprio quel rumore, ma un po' di coda ce l'ha, forse neanche più di tanto. Più che altro il fastidio che avverto è quando fermo la riproduzione della musica (mettendolo in pausa o in stop) sento un leggero eco, non è un arresto secco del suono! La cosa però l'avverto solo in questo caso, con il normale ascolto direi che non lo percepisco e si sente veramente bene... bha...

So che i pannelli e le traps sono tutt'altra storia, però al momento ho adottato questi accorgimenti che forse non si capiscono dal disegno:
- Sotto al divano ho messo un tappeto 300x200 a pelo lungo che parte proprio da davanti le casse (all'Ikea: Adum).
- dietro le casse, su due comodini bassi, ho messo due cuscini cilindrici (all'ikea: gli Emmie Rund)
- ai lati delle casse (front) ho messo del tendaggio pesante (di quelli oscuranti) più uno per coprire la rientranza per l'accesso alla cantinola adiacente.
Sembra sia cmq migliorato il tutto di molto.

Una traccia del cd test della Chesky fa una spazzolata di frequenza di +10db delle frequenze basse dai 400Hz (credo) a scendere (fino ai 10hz), per testare le risonanze e le vibrazione della stanza, l'ho provato a volume bassino (ieri sera alle 23.50...) lo riproverò spero stasera se mi ritiro ad un orario decente, altrimenti nel week end. Sui 150-125HZ ho notato un certo rinforzo e rimbombo, così come verso i 46-35hz, ma come detto il volume era basso e riproverò.
Domanda di precisazione: terrò il volume costante e mi devo segnare le frequenze dove sento un maggior rafforzamento rispetto ad altre?... Poi da lì in base alle frequenze adotterò le traps di cui parlavo prima? Oppure le bass traps lenrd vanno bene a prescindere indipendentemente dalle frequenze di risonanza della stanza?

Sei il test della spazzalata di frequenze risulta abbastanza soddisfacente (piccole e poche frequenze risonanti) l'aggiunta delle traps è cmq consigliata? Le eliminerebbero totalmente oppure le attutiscono di qualche db? Non vorrei cmq avere una stanza poi alla fine troppo "asciutta".

Grazie, saluti
Vincenzo.
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Vincenzo , ok per la posizione di ascolto !!

Per le Bass Traps LENRDtutti gli angoli sono buoni , a partire da quelli tra parete e parete , partendo dall’alto verso il basso.

Per quanto riguarda i pannelli fonoassorbenti mi concentrerei per adesso sui punti di prima riflessione per vedere se il risultato è sufficiente !!

La regola dello specchio : come trovare i punti di prima riflessione.


Poi se vuoi anche qualcosa nella parte dietro … ecco un esempio !!!

http://www.trattamentoacustico.it/immagini-forum2/home%20cinema%20esempio.jpg

Più che altro il fastidio che avverto è quando fermo la riproduzione della musica (mettendolo in pausa o in stop) sento un leggero eco, non è un arresto secco del suono! La cosa però l'avverto solo in questo caso, con il normale ascolto direi che non lo percepisco e si sente veramente bene... bha...


Questa coda è ad alta o bassa frequenza ??


So che i pannelli e le traps sono tutt'altra storia, però al momento ho adottato questi accorgimenti che forse non si capiscono dal disegno:
- Sotto al divano ho messo un tappeto 300x200 a pelo lungo che parte proprio da davanti le casse (all'Ikea: Adum).
- dietro le casse, su due comodini bassi, ho messo due cuscini cilindrici (all'ikea: gliEmmie Rund)
- ai lati delle casse (front) ho messo del tendaggio pesante (di quelli oscuranti) più uno per coprire la rientranza per l'accesso alla cantinola adiacente.
Sembra sia cmq migliorato il tutto di molto.


Ovviamente questi materiali hanno efficacia limitata ma concettualmente è corretto !!!

Sui 150-125HZ ho notato un certo rinforzo e rimbombo, così come verso i 46-35hz, ma come detto il volume era passo e riproverò.


Era quello che mi aspettavo … corrispondono Hertz più Hertz meno alle risonanze di larghezza e altezza…

Domanda di precisazione: terrò il volume costante e mi devo segnare le frequenze dove sento un maggior rafforzamento rispetto ad altre?...


Si giusto … anche quelle a cui senti delle cancellazioni vistose !!

Poi da lì in base alle frequenze adotterò le traps di cui parlavo prima? Oppure le bass traps lenrd vanno bene a prescindere indipendentemente dalle frequenze di risonanza della stanza?


Si il tuo ragionamento è giusto …. per esempio le Bass Traps LENRD cominciano ad assorbire da 75 Hz, quindi se tu hai un problema a 40 Hz, non sono adeguate, ma di solito se tu hai un problema a 40 hz.. lo hai anche a 80, 120, 160 ecc… e in questo caso le Bass Traps LENRD vanno benissimo…

Quindi le corner traps non hanno controindicazioni e sono più o meno sempre raccomandabili !! Poi se hai risonanze molto più in basso servono altri dispositivi ( Mega Lenrd , Venus bass trap , o risonatori…)

Sei il test della spazzalata di frequenze risulta abbastanza soddisfacente (piccole e poche frequenze risonanti) l'aggiunta delle traps è cmq consigliata? Le eliminerebbero totalmente oppure le attutiscono di qualche db? Non vorrei cmq avere una stanza poi alla fine troppo "asciutta".


A mio parere le bass traps sono sempre necessarie… le code a basse frequenze sono raramente piacevoli…. di solito un basso asciutto e preciso è sempre preferibile ( sulle alte frequenze invece possiamo avere degli approci diversi )

Fammi sapere !

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio,

entro fine mese prossimo, il tempo di sistemare ancora alcune cose a casa, e prenderò sia un set da 12 pannelli fono assorbenti che piazzero sopra il punto d'ascolto come da te disegnato: ricostruendo un rettangolo 240x180, sia un set da 4 bass traps LENRD da mettere ai 4 angoli della parete dietro le casse. La parte dietro per ora la lascio stare. Poi vedrò se sistemare qualche pannello anche sulle riflessioni primarie laterali, o lasciare per ora solo il tendaggio.

Questa coda è ad alta o bassa frequenza ??

Direi che è più sulle medie, sembra quasi come l'effetto eco di un dolby church, quando faccio stop, cosa di mezzo secondo credo. Farò maggior attenzione con un volume più sostenuto.
Era quello che mi aspettavo … corrispondono Hertz più Hertz meno alle risonanze di larghezza e altezza…

Sulle frequenze esatte (cancellazione e rinforzi) proverò a essere più preciso con un test a volume più sostenuto. A proposito di questo una domanda: che impatto ha l'altezza del volume nell'eseguire questi test sulla freq basse? Nel senso: più alto è meglio è, oppure provare ad eseguirlo a volume cmq sostenuto, o anche al normale volume di ascolto?
Si il tuo ragionamento è giusto …. per esempio le Bass Traps LENRD cominciano ad assorbire da 75 Hz, quindi se tu hai un problema a 40 Hz, non sono adeguate, ma di solito se tu hai un problema a 40 hz.. lo hai anche a 80, 120, 160 ecc… e in questo caso le Bass Traps LENRD vanno benissimo…

Per quelle sotto i 75hz, per ora prendo nota di quali sono (mi aspetto appunto le equivalenti verso il basso delle 125hz), poi magari successivamente le sistemo. Quindi se lo farò appunto in un secondo momento, poi delle Bass traps LENRD non me ne faccio più nulla?!

Poi non so se sono più "fastidiose" le 45Hz in risonanza o le 80-90 a salire... bho...

Per quanto riguarda le cancellazioni invece? Come si sistemano?

ps: la scelta del posizionamento del sub l'ho scelta eseguendo questo test: ho posizionato il sub in posizione di ascolto ed ho avviato un cd con musica con bassi corposi (certo era meglio una frequenza fissa su un certo hz... quale?) e poi girando con orecchio basso (sul pavimento) per la stanza fino ad individuare dove si sentisse più o meno come nel punto di ascolto...

Grazie e ciao
Vincenzo.
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Vincenzo !!

che impatto ha l'altezza del volume nell'eseguire questi test sulla freq basse? Nel senso: più alto è meglio è, oppure provare ad eseguirlo a volume cmq sostenuto, o anche al normale volume di ascolto?


Teoricamente poco … ma ovviamente se facciamo i test con volume troppo basso scende il RAPPORTO SEGNALE/RUMORE ti consiglio di fare dei test a volume normale ( 70/80 dB )

Quindi se lo farò appunto in un secondo momento, poi delle Bass traps LENRD non me ne faccio più nulla?!


Diciamo che nel grande ci sta il piccolo…. quindi per esempio se prendi le Mega Lenrd hanno lo stesso effetto delle Bass Traps LENRD con un estensione alle basse….

Nella pratica magari userai poche trappole oversize e il resto LENRD , oppure le LENRD associate a dei riosuonatori, quindi direi che in ogni caso le LENRD non sono un investimento a perdere ….

Poi non so se sono più "fastidiose" le 45Hz in risonanza o le 80-90 a salire... bho...


Sicuramente le frequenze superiori perchè :

- in queste frequenze i monitor hanno emissione piena
- In queste frequenze si trovano più contenuti…. la percentuale di energia sonora a frequenze sotto i 50 Hz è comunque limitata in molti contennuti audio.


Per quanto riguarda le cancellazioni invece? Come si sistemano?


Ti rispondo in modo ZEN ;)

Cancella le montagne e anche le valli spariranno !!! Purtroppo non è cosi facile… ci possono essere molte cause di cancellazione.. ma il concetto è questo !!

ps: la scelta del posizionamento del sub l'ho scelta eseguendo questo test: ho posizionato il sub in posizione di ascolto ed ho avviato un cd con musica con bassi corposi (certo era meglio una frequenza fissa su un certo hz... quale?) e poi girando con orecchio basso (sul pavimento) per la stanza fino ad individuare dove si sentisse più o meno come nel punto di ascolto...


La procedure è corretta … ma non è che devi sentire COME nel punto di ascolto ….devi trovare a orecchio o con l’aiuto di microfono e RTA il punto dove la riproduzione è più equilibrata e lineare !!

Ciao !

Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ok Giulio, perfetto!

Farò altri esperimenti e a fine mese procedo all'acquisto.

Diciamo che nel grande ci sta il piccolo…. quindi per esempio se prendi le Mega Lenrd hanno lo stesso effetto delle Bass Traps LENRD con un estensione alle basse….


Valuterò meglio anche se prendere le Mega o le bass traps.
Un dubbio: volendo optare per le Mega, sono solo due, dove conviente posizionarle negli angoli superiori o in quelli inferiori?

Ok che riducono sulle basse a partire dai 45hz però come diceva la vecchia pubblicità:"four is meglio che two" o no? (in questo caso parlo di 4 Bass Traps lenrd vs 2 Mega lenrd ovviamente) .

In teoria preferisco avere i quattro angoli coperti sui 75hz in su che solo due dai 45hz... tutti e quattro con le Mega è davvero troppo oneroso... :-S
Da qui anche il dubbio: meglio 4 angoli coperti dalle >75 o solo due (quali?) dalle >45?

Grazie mille
Vincenzo.
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Vincenzo, inizierei sicuramente dagli angoli alti !!!

Tra Bass Traps LENRD e Mega Lenrd è un discorso di qualità/quantità

Ovviamente sarebbe fantastico utilizare solo Mega Lenrd al posto delle Bass Traps LENRD ma per esigenze di budget e spazi possiamo utilizzare una combinazione delle due !!

In linea di massima metterei le Mega Lenrd negli angoli anteriori alti ( tra parete/parete/soffitto) e le Bass Traps LENRD negli altri angoli
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao,

sono riuscito a fare dei test a volumi più sostenuti. Le frequenze che fanno da effetto terremoto sono 120, 90 e 45 Hz, ho dovuto subito abbassare il volume altrimenti al piano di sopra davvero potevano credere fosse un terremoto!

Mi chiedo se è mai possibile che con le traps ciò non avvenga... o meglio, installando le traps cosa avvertirò a quelle frequenze?

A questo punto mi sa che andrò di Mega lendr sugli angoli superiori anteriori... e probabilmente un set di bass traps per quelli inferiori anteriori e superiori posteriori. A tal proposito però ho un dubbio: come vedi dal disegno della stanza, posteriormente negli angoli ho messo due librerie... come mi comporto con queste? è bene tenerle quanto più aderenti agli angoli, oppure spostarle un po' e mettere prima le bass traps, oppure tenerle bene negli angoli e mettere le bass traps adiacenti alle librerie lato interno?!... Il fatto di avere le librerie negli angoli è una cosa buona?

Grazie e ciao,
Vincenzo.
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Vincenzo , utilizzando delle bass traps possiamo contenere in parte questi rimbombo , l'effetto dipende sempre dal numero e dallo spessore di questi dispositivi ( se parliamo di bass traps a larga banda )

Attenzione però... questo non limiterà il volume percepito dai tuoi vicini ma ti può aiutare a contenere la coda e la fastidiosa persistenza di queste risonanze.

A tal proposito però ho un dubbio: come vedi dal disegno della stanza, posteriormente negli angoli ho messo due librerie..... Il fatto di avere le librerie negli angoli è una cosa buona?


Diciamo così.. tra il nulla e la libreria molto meglio la libreria, tra una libreria e una bass trap meglio una Bass trap !!!!

Direi che hai due strade :

Tenere le librerie negli angoli e usare le bass traps altrove, anche tra angoli soffitto/parete ( in questo modo hai la somma dei due assorbimenti e sfrutti l'assorbimento , per quanto modesto della libreria )

Liberare gli angoli e inserire le trappole

Un trucco.... se fai delle prove sentirai ad orecchio le zone dove si creano i build-up più elevati... quindi ci saranno angoli dove una certa frequenze risuona di più... questo è un buon punto dove mettere una trappola !!!


Ciao !

Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Vincenzo wrote:

Ciao Giulio,

entro fine mese prossimo, il tempo di sistemare ancora alcune cose a casa, e prenderò sia un set da 12 pannelli fono assorbenti che piazzero sopra il punto d'ascolto come da te disegnato: ricostruendo un rettangolo 240x180, sia un set da 4 bass traps LENRD da mettere ai 4 angoli della parete dietro le casse. La parte dietro per ora la lascio stare. Poi vedrò se sistemare qualche pannello anche sulle riflessioni primarie laterali, o lasciare per ora solo il tendaggio.

Questa coda è ad alta o bassa frequenza ??

Direi che è più sulle medie, sembra quasi come l'effetto eco di un dolby church, quando faccio stop, cosa di mezzo secondo credo. Farò maggior attenzione con un volume più sostenuto.
Era quello che mi aspettavo … corrispondono Hertz più Hertz meno alle risonanze di larghezza e altezza…

Sulle frequenze esatte (cancellazione e rinforzi) proverò a essere più preciso con un test a volume più sostenuto. A proposito di questo una domanda: che impatto ha l'altezza del volume nell'eseguire questi test sulla freq basse? Nel senso: più alto è meglio è, oppure provare ad eseguirlo a volume cmq sostenuto, o anche al normale volume di ascolto?
Si il tuo ragionamento è giusto …. per esempio le Bass Traps LENRD cominciano ad assorbire da 75 Hz, quindi se tu hai un problema a 40 Hz, non sono adeguate, ma di solito se tu hai un problema a 40 hz.. lo hai anche a 80, 120, 160 ecc… e in questo caso le Bass Traps LENRD vanno benissimo…

Per quelle sotto i 75hz, per ora prendo nota di quali sono (mi aspetto appunto le equivalenti verso il basso delle 125hz), poi magari successivamente le sistemo. Quindi se lo farò appunto in un secondo momento, poi delle Bass traps LENRD non me ne faccio più nulla?!

Poi non so se sono più "fastidiose" le 45Hz in risonanza o le 80-90 a salire... bho...

Per quanto riguarda le cancellazioni invece? Come si sistemano?

ps: la scelta del posizionamento del sub l'ho scelta eseguendo questo test: ho posizionato il sub in posizione di ascolto ed ho avviato un cd con musica con bassi corposi (certo era meglio una frequenza fissa su un certo hz... quale?) e poi girando con orecchio basso (sul pavimento) per la stanza fino ad individuare dove si sentisse più o meno come nel punto di ascolto...

Grazie e ciao
Vincenzo.


Ciao Giulio,

intendo iniziare a prendere un set da 12 di Studiofoam Wedges 5 cm, così ne metterò due+due in verticale posizionate direttamente in corrispondenza del retro dei diffusori frontali importanti (Sonus Faber Cremona M) gli altri 8 andranno a formare un rettangolo 240x120 sopra la zona di ascolto. Mi consigli di mettere il lato lungo parallelo alla linea delle casse frontali oppure perpendicolare? Dal disegno che mi facesti credo che vada bene parallelo.

Vedo come va già con queste, poi eventualmente agigungerei le Bass Traps.

I pannelli li ho già messi nel carrello, avresti un codice coupon da fornirmi?

Grazie mille!
A presto
Vincenzo.
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Vincenzo, per una confezione di Studiofoam Wedges 5cm non ti posso scontare più di tanto .


Se aggiungi anche le Bass Traps LENRD posso arrivare al 5% fammi sapere !


A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ok, le aggiungo, dovrei pure inserire la colla (spray, più pratica).

Se un domani dovessi staccarle, sono riutilizzabili? Rovinano molto il muro? Come le scollo?
E' possibile invece fissarle con chiodi/punesse, vorrei fissarle con quelle...

Un'altra informazione per il posizionamento dei due pannelli (dei dodici) che metterei in corrispondenta del retro delle due casse frontali. Ne userò due per ogni cassa frontale. Relativamente a queste: Le righe vanno poste in orizzontale o in verticale?
Per gli altri 8 che mi rimangono, pensavo di adoperarne 6 per fare un rettangolo 180x120 ma mettere sul soffitto basso zona ascolto (tra punto di ascolto e casse) come indicato da uno dei tuoi primi disegni.
Gli altri due che "avanzano" li metterei ai due lati nel punto "a specchio".

Come faccio per applicare lo sconto?

Se le ordinassi appena mi dai l'ok, quando arriverebbero a Milano? E' possibile il ritiro da voi, se siete vicini?

PS: Ho visto che oltre alle Studiofoam Wedges 5 cm (che avevo intenzione di prendere), ci sono anche le Studiofoam DST114 (24 pannelli da 30) che costano molto meno... che differenze hanno rispetto ai 12 pannelli da 61 in termini acustici? Potrebbere andare quelle dietro le casse e sul soffitto e le Bass LENRD nei 4 angoli frontali?

Grazie e ciao.
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Vincenzo , ecco il codice di sconto nel caso che acquisti anche le bass traps ( XXXXXXXXXXXX ).

Se un domani dovessi staccarle, sono riutilizzabili? Rovinano molto il muro? Come le scollo?
E' possibile invece fissarle con chiodi/punesse, vorrei fissarle con quelle...


Se le incolli con il minimo possibile di colla e poi le stacchi con una spatola dovresti minimizzare il danno alla parete.

Poi se vuoi fissare con chiodi dovresti predisporre una base in compensato .

Ne userò due per ogni cassa frontale. Relativamente a queste: Le righe vanno poste in orizzontale o in verticale?


L’orientamento è piuttosto ininfluente, teoricamente sarebbe ottimo variare l’orientamento in modo RANDOM

Per gli altri 8 che mi rimangono, pensavo di adoperarne 6 per fare un rettangolo 180x120 ma mettere sul soffitto basso zona ascolto (tra punto di ascolto e casse) come indicato da uno dei tuoi primi disegni.
Gli altri due che "avanzano" li metterei ai due lati nel punto "a specchio".


Ok perfetto !!

Come faccio per applicare lo sconto?


Vedi sopra, ti ho indicato il codice di sconto.

Se le ordinassi appena mi dai l'ok, quando arriverebbero a Milano? E' possibile il ritiro da voi, se siete vicini?


IL nostro ufficio in Italia si trova a Pietrasanta , in provincia di Lucca, ma il materiale Auralex viene spedito dal nostro magazzino di Barcellona.

PS: Ho visto che oltre alle Studiofoam Wedges 5 cm (che avevo intenzione di prendere), ci sono anche le Studiofoam DST114 (24 pannelli da 30) che costano molto meno... che differenze hanno rispetto ai 12 pannelli da 61 in termini acustici? Potrebbere andare quelle dietro le casse e sul soffitto e le Bass LENRD nei 4 angoli frontali?


Si tratta di un falso risparmio , confermo che i Studiofoam Wedges 5cm sono i più economici… se vediamo la copertura i pannelli Studiofoam® DST-112 costano meno ma coprono MOLTO meno !!!!


Fammi sapere cosa ne pensi !


A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio, grazie per la risposta e per il codice di sconto per l'abbinata.

Di sicuro ho intezione di prendere gli Studiofoam Wedges 5cm, per trattare soprattuto le riflessioni primarie (specialmente relative alle medie frequenze forse un po' troppo squillanti), sono però ancora indeciso sull'abbinata con le bass trap...

Sto valutando attentamente l'investimento, da un lato purtroppo non conosco a priori gli esiti della resa a fronte della spesa totale, la room sta rispondendo (a orecchio) bene sulle basse frequenze. A fronte di un test effettuato con sorgente che riproduce in 192k/24bit tracce con frequenze da 10 a 96kHz, le frequenze "problematiche", che mi generano risonanza, sono quelle a 100Hz, poi a 200Hz e a 400Hz. Se già i pannelli fonoassorbenti migiorano l'acustica in qualche modo su queste frequenze, il risultato per me già è più che accettabile, senza andare a investire ulteriori soldi sulle bass trap. Come dicevo, il top sarebbe provare prima con e poi senza le bass trap per sentire se avverto una netta differenza da giustificarne la spesa in aggiunta alle studiofoam wedges.

Che ne pensi?
Grazie, prometto, ci siamo quasi :)
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao, le frequenze che mi indichi sono quelle relative alla larghezza ! Non mi sorprende che risuonino !!!

Io direi che per la tua sala sono necessarie almeno 8 Bass Traps LENRD considera che i Studiofoam® Wedges 5cm possono assorbire i 400 Hz, scarsamente i 200 Hz , pochissimo ( quasi nulla ) i 100 Hz, per questo ti servirebbero le LENRD

Ti ricordo che il buono sconto che ti ho inviato è per l'acquisto di trappole e pannelli .

Rimango a tua disposizione per qualsiasi dubbio o domanda.

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio,

grazie per le risposte ai miei dubbi.

Puoi dare attenzione alla mia nota indicata nell'oridine effettuato ieri, e fare il possibile per rispettare i tempi indicati?

Grazie mille.
Vincenzo.
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Vincenzo , grazie per l'ordine !!

Realisticamente dovrebbe arrivare tutto la prossima settimana !! Ora mi faccio confermare la disponibilità dei pannelli BURGUNDY !!

Ciao !

Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Grazie Giulio, fammi sapere quanto prima, tienimi aggiornato!
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao !!, Come ti avevo accennato per telefono , mancano i pannelli in colore BURGUNDY. Ci arrivano la prossima settimana !


A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Giulio - MasAcoustics and Co. wrote:

Ciao !!, Come ti avevo accennato per telefono , mancano i pannelli in colore BURGUNDY. Ci arrivano la prossima settimana !


A presto !


Giulio

Al telefono mi parlavi delle Bass trap non disponibili bordeaux, per questo le ho prese grigie.

Mi stai confermando invece che non lo erano nemmeno Studiofoam? :-S
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Scusa... ci deve essere stato un fraintendimento ...

Ti dicevo che le trappole grigie le abbiamo sempre disponibili ... infatti ci sono mentre per i pannelli Studiofoam Wedges 5cm dovevo verificare il colore !!!
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio,

una domanda (ennesima :D ), ho letto un po' il vostro PDF sul trattamento acustico; i pannelli che monterò sul soffitto nella zona tra le casse e il punto di ascolto (3x61 x 2x61), i singoli pannelli da 61cm li distanzio tra di loro un paio di centimentri (sfalsandoli comunque sempre di 90° in modo da creare un disegno così =||= ) oppure li metto tutti attaccati creando un unico pannello (sempre con lo sfalsamento)?
Per intenderci li tengo completamente adiacenti o gli imetto un spazietto come le fughe a terra delle piastrelle del pavimento ma di circa 2cm di spazio tra loro?

Grazie e ciao
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Vincenzo i pannelli che andiamo a posizionare nei punti di prima riflessione vanno messi piuttosto continui... sono accettabili comunque delle "fughe" fino a circa 10 cm !!


Rimango a tua disposizione per qualsiasi dubbio o domanda.


A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ok, ma per una migliore resa degli stessi conviene che li posiziono attaccati tra loro oppure meglio lasciargli cmq 2cm circa?

Grazie!! Spero arrivino presto... giovedì è festivo... venerdì di norma ponte... devono ancora partire, se così mi sa che si finisce nella settimana ancora successiva... :(
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Non ci sono grosse differenze a questi livelli ... E' più una rifinitura estetica !!

Vedi il tracking per i pannelli ( scusa per il ritardo !! )


Ciao !

Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio,

non ho capito bene la questione del tracking... dal sito lo vedo ancora "in preparazione" :o
Deve essere ancora spedito? :(

Mi dispiace molto, se non altro per l'enorme cifra spesa per la spedizione... (che ad esser sincero stavo annullando l'ordine solo per quello...) nemmeno per le casse e per la tv ho speso così tanto e sinceramente sono stati più celeri... A questo punto facevate la spesa a carico del destinatario... mi sarei regolato di conseguenza. Forse il viaggio fin in Spagna mi sarebbe costato meno :(
Sono molto amereggiato :(
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Vincenzo , confermo che l'ordine è stato inviato . In questi giorni stiamo facendo il passaggio del sito ( sarà online per lunedi credo ) .. e può essere che ci siano delle incongruenze.

Ecco il tracking: 36639455093/094 GLS internazionale.

Mi dispiace che tu sia amareggiato perchè mi sembra di avere fatto di tutto per farti contento ... a partire da una consulenza molto dettagliata fino ad uno sconto che va a coprire metà delle spese di trasporto


Sul materiale e i prodotti abbiamo dei prezzi molto molto competitivi anche con realtà molto più grandi di noi... ma i costi di trasporto sono quelli ... non ci guadagnamo nulla .. e noi non siamo dei giganti che possono spedire qualsiasi cosa a tariffa flat...

Per la precisione e per conoscenza hai pagato 44 € per due confezioni 62x62x44 .... considera che si tratta di colli molto molto voluminosi ... e non credo proprio che con questa cifra saresti potuto andare a prenderli tu ... se poi vuoi risparmiare sulle spese di trasporto puoi provare ad acquistare dai grandi megastore... ma non credo che ti diano il nostro stesso livello di assistenza e consulenza...
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Giulio - MasAcoustics and Co. wrote:

Mi dispiace che tu sia amareggiato perchè mi sembra di avere fatto di tutto per farti contento ... a partire da una consulenza molto dettagliata fino ad uno sconto che va a coprire metà delle spese di trasporto

... se poi vuoi risparmiare sulle spese di trasporto puoi provare ad acquistare dai grandi megastore... ma non credo che ti diano il nostro stesso livello di assistenza e consulenza...


Ciao Giulio, sono pienamente d'accordo.

Nel ringraziarti cmq di tutto, non vedo l'ora che arrivino per apprezzarne la qualità.

Saluti,
Vincenzo.
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Tuttavia, non ti è permesso rispondere a questo post.
Powered by EasyDiscuss for Joomla!
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy