Benvenuto su www.trattamentoacustico.it, il primo forum italiano di consulenza acustica gratuita.

In questo forum puoi postare liberamente le tue domande che riguardino l'isolamento acustico, il trattamento e la correzione acustica delgi ambienti dedicati alla musica come sale prova, studi di registrazione, project studio, ma anche ambienti domestici come home theater, home cinema e locali pubblici, bar, ristoranti, scuole, palestre ecc. Potrai chiedere informazioni su tutti i prodotti per l'acustica in vendita sul nostro online shop www.masacoustics.it.

Per postare una domanda devi essere registrato.

Accedi con i tuoi dati o Clicca qui per registrarti !

Cerca nel Forum

Problemi con la registrazione e il login ?

E' possibile che i filtri antispam blocchino la mail di attivazione ! In caso di problemi vi invitiamo a inviare una segnalazione a questa mail info@masacoustics.it .

  1. Nicolas
  2. Isolamento acustico abitazioni
  3. Giovedì, 28 Marzo 2019
  4.  Iscriviti via mail
Buongiorno,
cercando su internet mi sono imbattuto in questo interessante forum. Visto che mi sembrate molto disponibili vi espongo il mio problema.
Abito in una casa con un giardino di circa 300mq che purtroppo però si trova proprio di fronte ad una strada molto trafficata. Il rumore delle auto (per non parlare di camion, moto e trattori...) è veramente fastidioso e spesso stare in giardino, soprattutto negli orari di punta, è snervante. Vorrei quindi capire se è possibile fare qualcosa per isolare il più possibile il giardino dai rumori provenienti dalla strada. L'isolamento acustico della casa è secondario, a me interessa il giardino.

A tal proposito ho trovato delle barriere antirumore (magari in privato vi mando il link se volete) che mi sembrano fatte bene ed esteticamente sono anche molto belle. Sono alte 180cm e sono rivestite in legno. L'unica cosa che non mi convince di queste barriere sono gli spigoli in alto. Ho letto una vostra discussione (ho aggiunto il link) dove veniva appunto spiegato di evitare gli spigoli poiché diventano loro stessi delle sorgenti. In caso posso cercare di eliminarli in qualche modo.
Il costo di queste barriere però è abbastanza elevato (più di 500€ per un pezzo da 2 metri di lunghezza) e considerando che il perimetro di giardino dal quale arriva il rumore è circa 48m capite che la spesa non è da poco. Diciamo che sarei anche disposto ad affrontare una simile spesa (non ne posso davvero più del rumore) però vorrei almeno capire se ho qualche speranza di ottenere dei risultati o se invece rischio di buttare via tempo e soldi. Se avete qualche alternativa da propormi ben venga.

Di seguito vi riporto alcuni dati del giardino:
- è circa 0,5m più basso del livello della strada
- è delimitato da un muretto di cemento alto 25cm con sopra una ringhiera (misure viste dalla strada)
- appena dietro al muro si trova una siepe alta circa 2,2m rispetto al livello della strada
- il margine della carreggiata dista circa 4,5m circa dal muro
- la barriera non può superare i 2m di altezza per via dei vincoli comunali

In allegato alcuni disegni che ho realizzato con un software per sviluppare grafica industriale.

Ho inserito tutti i dati che mi sono venuti in mente. Spero sia sufficiente.

Nel frattempo vi ringrazio per la disponibilità.

Nicolas.
Allegati
Riferimenti
  1. https://trattamentoacustico.it/come-costruire-una-barriera-acustica-esterna-per-giardino
Vota questo post:
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Buonasera Nicolas !

L'isolamento mi sembra adeguato ma non capisco il dato sulla assorbimento ( dovrebbe essere espresso in alpha-sabine )
Come caratteristiche ci siamo .. certo sono un po cari ..

Non pretendo assolutamente che l'intervento sia risolutivo, mi rendo conto della situazione. Diciamo solo che vorrei fare il possibile.


Ok è importante che tu sia cosciente di questo , si tratta di limitare !!

I tuoi consigli mi sembrano un'ottima idea. La bellezza estetica infatti mi interessa ma solo per quelli laterali (che sarebbero a vista) mentre la barriera frontale non importa (sarebbe coperta da siepi da ambo i lati).
L'opzione pannello artigianale è molto interessante, soprattutto se si riesce ad ottenere comunque un buon risultato.


Considera che un pannello di MDF 15 mm + 4/5 cm di fonoassorbente fa già circa 32dB... ( vedi PDF allegato ) , sarebbe facile fare di meglio , magari con una struttura multistrato .. ma non ha senso insistere sull'isolamento della barriera quando il problema sta nel fatto che il suono tende ad aggirarla ..

Per i pannelli autostradali invece avresti qualcosa da consigliarmi?

Vedi altro allegato ( ci sono diversi modelli analoghi ).. il prezzo può oscillare per lo spessore 50 mm tra 40 e 60 €/m² + Iva e trasporto .

Fammi sapere !

A presto !


Giulio
Allegati
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Buongiorno Giulio,
grazie per la risposta.

- altezza delle barriere
Forse potrei anche superare il limite dei 2m in altezza se le barriere fossero trasparenti.
Per quanto riguarda le basse frequenze, se sono generate più che altro dai veicoli grossi, non è un problema visto che sono di gran lunga maggiori le auto.

- angolo di arrivo
Non l'ho specificato, ma pensavo anch'io di chiudere i lati visto che effettivamente anche da lì arriva molto rumore.

- caratteristiche tecniche
Le caratteristiche tecniche dei pannelli:
- Isolamento da 25 a 34 dB
- Assorbimento da 8 a 11 dB

Il prezzo no, NON comprende il montaggio :( .

Non pretendo assolutamente che l'intervento sia risolutivo, mi rendo conto della situazione. Diciamo solo che vorrei fare il possibile.

I tuoi consigli mi sembrano un'ottima idea. La bellezza estetica infatti mi interessa ma solo per quelli laterali (che sarebbero a vista) mentre la barriera frontale non importa (sarebbe coperta da siepi da ambo i lati).

L'opzione pannello artigianale è molto interessante, soprattutto se si riesce ad ottenere comunque un buon risultato.

Per i pannelli autostradali invece avresti qualcosa da consigliarmi?


Grazie ancora.

Nicolas
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Buongiorno Nicolas, grazie per aver utilizzato il nostro forum di consulenza acustica e per le informazioni precise e dettagliate .

Penso di avere capito di quale prodotto parli ,direi che problema della diffrazione dello spigolo è un dettaglio che comunque possiamo risolvere facilmente ma in ogni caso non è determinante .

Dalle immagini che vedo il punto critico è :

- altezza delle barriere

Due metri di altezza non sono moltissimi , il fatto che il giardino sia sotto di 25 cm ci avvantaggia ma dobbiamo considerare che il rumore a frequenze più basse (tir, camion... ) ha delle lunghezze d'onda superiori a 3 metri ( 100 Hz circa 3 metri, 50 Hz circa 6 metri , 25Hz 12 metri circa ecc... ) quindi se per le alte frequenze possiamo avere una discreta efficacia , non loo stesso posisamo dire per le basse frequenze .

- angolo di arrivo

Immagino ovviamente che noi possiamo intervenire solo sulla nostra proprietà .

vista alto con onde sonore.png

quindi il rischio è di rimanere un minimo scoperti ai lati ( quando i mezzi si allontanano e si avvicinano ) a meno di non fare una "U" con le barriere .

Detto questo capisco i tuoi dubbi e devo dirti sinceramente che non è facile darti una risposta. Che dato nominale hanno i pannelli ? 30-35 dB ? ( per quello che abbiamo detto prima non vuol dire tanto ... ma posiamo fare delle valutazioni approssimate ... )

Immagino che il prezzo includa anche il montaggio corretto ?

Il punto a mio parere è questo .


Interventi di questo tipo mirano a limitare il rumore, non sempre possono essere risolutivi per diversi fattori . Il costo però può essere modulato , i pannelli che hai visto sono sicuramente i più belli per un giardino ma con una barriera più semplice ( tipo autostradale ) hai qualche garanzia in più e un costo nettamente inferiore.

Certamente sono meno belli !!


Puoi valutare anche una copertura in perlinato e OSB con Stratocell Whisper UV  sul lato esposto al rumore , si tratta di un opzione più "artigianale" ma comunque efficace .

Considera cena che i limiti che abbiamo non stanno tanto nel pannello ma nel "contesto" e quindi non è tanto il grado di isolamento acustico del pannello che conta ma la sua altezza e la sua disposizione .


Fammi sapere !

A presto !


Giulio
Allegati
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Tuttavia, non ti è permesso rispondere a questo post.
Powered by EasyDiscuss for Joomla!
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy