Benvenuto su www.trattamentoacustico.it, il primo forum italiano di consulenza acustica gratuita.

In questo forum puoi postare liberamente le tue domande che riguardino l'isolamento acustico, il trattamento e la correzione acustica delgi ambienti dedicati alla musica come sale prova, studi di registrazione, project studio, ma anche ambienti domestici come home theater, home cinema e locali pubblici, bar, ristoranti, scuole, palestre ecc. Potrai chiedere informazioni su tutti i prodotti per l'acustica in vendita sul nostro online shop www.masacoustics.it.

Per postare una domanda devi essere registrato.

Accedi con i tuoi dati o Clicca qui per registrarti !

Cerca nel Forum

Problemi con la registrazione e il login ?

E' possibile che i filtri antispam blocchino la mail di attivazione ! In caso di problemi vi invitiamo a inviare una segnalazione a questa mail info@masacoustics.it .

  1. Alessandro
  2. Trattamento acustico studio di registrazione
  3. Giovedì, 05 Novembre 2020
  4.  Iscriviti via mail
Ciao a tutti.
A breve trasferirò il mio studio di registrazione da una sala prove (foto in allegato) nella nuova casa in cui andrò ad abitare.
avrò a disposizione una stanza sottotetto di circa 4,45x5.10 con lunghezze variabil (piantina in allegato)
la stanza confina nel suo lato "azzurro" con il locale lavanderia dell'unità abitativa adiacente, ed è presente inoltre una piccola colonna creata per nascondere la canna fumaria della cucina.
Premetto che nel caso possa risultare utile, verrà attuata una modifica strutturale alla porta d'ingresso, ovvero verrà smontata e verrà cambiato il verso d'apertura, non più verso l'interno. ma verso l'esterno.
Fornendovi la piantina con le misure e un link ad un breve video, avrei bisogno delle seguenti informazioni.

1) è possibile isolare in qualche modo il lato azzurro, ovvero quello confinante con l'abitazione adiacente?
2) quale sarebbe secondo voi il verso migliore per il posizionamento delle casse, considerando la conformazione della stanza? (e la presenza di un lucernario in un ipotetico punto di prima riflessione sul soffitto)
3) tenendo presente che dal mio vecchio studio sono riuscito a recuperare 4 bass trap e 8 pannelli assorbenti marchio Thomann di cos'altro potrei avere bisogno (magari alzando il livello dei materiali e acquistando proprio un set su MasAcoustics)

Vi allego la piantina e il link al video.
Disponibile per qualsiasi chiarimento in merito, grazie!

Link al video --> https://www.youtube.com/watch?v=gyjQ7YFCGpQ
Allegati
Vota questo post:
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Alessandro , scusami per il ritardo !!

Ho visto foto e video , la geometria della sala è un po irregolare e in questa situazione potrebbe essere pensabile orientare il punto di ascolto nella posizione che di solito consideriamo “sbagliata”

posizione home studio.jpg

In questa ottica sarebbe veramente comodo riuscire a girare l’apertura della porta ( verso l’esterno )

Non ti dico che sia una posizione fantastica … ma nel tuo caso è unica praticabile.

1) è possibile isolare in qualche modo il lato azzurro, ovvero quello confinante con l'abitazione adiacente?


Si certo .. possiamo fare una controparete isolante , vedi ( Come isolare una parete
) ovviamente rimangono le perdite laterali e molto dipenderà anche dalla porta … ma possiamo raggiungere buoni risultato . Consiglierei una controparete da 8 cm come questa con

Cartongesso
Lana di Roccia
Barriera acustica FlatBarrier 10A 

isolamento acustico con Controparete senza intercapedine copia.png


3) tenendo presente che dal mio vecchio studio sono riuscito a recuperare 4 bass trap e 8 pannelli assorbenti marchio Thomann di cos'altro potrei avere bisogno (magari alzando il livello dei materiali e acquistando proprio un set su MasAcoustics)



Vuoi rimanere sul foam oppure vuoi valutare dei pannelli fonoassorbenti in stoffa o ibridi come Pannelli fonoassorbenti SMART ?


Per esempio potresti tenere i pannelli in foam per la parte di soffitto e magare utilizzare :

Pannelli fonoassorbenti ibridi NUMERIC 10 Cm sulla parete anteriore ( quella in blu )

Pannelli fonoassorbenti SMART PRO 100 per i punti di prima riflessione…


Sarebbe interessante anche trattare la parte posteriore bassa ( parete verde ) con un elemento custom ( essenzialmente tanto fonoassorbente coperto con della tela… ) sarebbe pensabile o vuoi rimanere su qualcosa di più semplice a pannelli ?


Fammi sapere !
Allegati
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio, grazie per la risposta.

Allora devo dire che l'idea sul posizionamento del punto d'ascolto coincide con la mia, e già questo è un buon punto di partenza.

Sicuramente farò cambiare il verso di apertura della porta verso l'esterno, perché guadagnerò spazio fondamentale.

Aggiungo che la parete da insonorizzare è quella blu e non quella azzurra (dove invece verranno posizionati tutti i synths), e penso a questo punto che potrei proprio affidarmi a voi per questo aspetto, mentre per quanto riguarda la porta ho visto un paio di soluzioni su un tutorial di Bobby Owsinski.

l'unico mio dubbio è che tra spessore per l’insonorizzazione del muro, stativi per le casse (adam f5) e scrivania il punto d'ascolto potrebbe finire esattamente sotto al lucernario (quello che vedi nel video), e mi chiedo quanto potrebbe essere fastidioso a livello di ascolto.
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Alessandro , lo spessore dell' isolamento non dovrebbe essere un problema .

Partiamo da una lunghezza di 445 cm
Riduciamo di circa 8 cm e arriviamo a 437 cm
Il punto di ascolto dovrebbe trovarsi a circa 166 cm

Ovviamente la geometria della sala la rende poco prevedibile... ma sicuramente questo è il punto da dove dobbiamo iniziare a cercare il migliore punto di ascolto. In base a questo allarghiamo o stringiamo il nostro triangolo stereo .

Ricorda che il punto di ascolto ha sempre la precedenza su tutto !!

Il fatto che si trovi sotto il lucernario è irrilevante ..

Fammi sapere !
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Allora per il muro insonorizzato vorrei avere un preventivo se possibile, con la soluzione da te proposta.

Per quanto riguarda i pannelli laterali, vorrei provare a costruirli da me, mentre per la parete superiore utilizzerei quelli recuperati.

Negli angoli frontali vorrei utilizzare le 4 bass trapp, come erano nel vecchio studio (foto allegata), ma ho idea che nell'angolo di destra causa porta sia un po' un problema, che dici?

Per la parete posteriore, avresti qualche suggerimento o prodotto da consigliarmi?

E inoltre con la colonna che strategia consiglieresti di adottare?
Allegati
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Alessandro se mi mandi una mail con i m² precisi ti mando un preventivo per il Barriera acustica FlatBarrier 10A  (gli altri prodotti li porta di solito il posatore, se vuoi un preventivo compresa posa dimmi in che città sei e vediamo se abbiamo un posatore vicino a te)

Per le Bass traps devi cercare di sfruttare al massimo l'angolo tra parete e soffitto .

Per la parete posteriore, avresti qualche suggerimento o prodotto da consigliarmi?


Potresti realizzare una bass trasporto artigianale ammassando fibra minerale ( o fibra di poliestere ) coperta con un telaio di stoffa fonotrasparente, oppure usare delle Venus bass trap per avere assorbimento a bassa frequenza.

E inoltre con la colonna che strategia consiglieresti di adottare?


La coprirei con un pannello fonoassorbente


Fammi sapere !


A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
- allora, la parete dovrebbe misurare 3,55mt in lunghezza e 2,39 in altezza.
non ho ben capito la cosa del posatore, in ogni caso mi trovo a San Giuliano Milanese, in provincia di Milano.

- con "angolo tra parete e soffitto" che cosa intendi esattamente? dove posizioneresti le 4 bass trap che ho adesso a disposizione?

- per quanto riguarda il resto dei pannelli e delle traps, aspetterò di essere entrato in casa (verso metà gennaio massimo), aver allestito lo studio e aver fatto le varie prove di ascolto con l'oscillatore per capire dove e come andare a intervenire.

Per ora vorrei cominciare a prendere il materiale, tra l'altro approfittando del 10% di sconto per il black friday.
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Tuttavia, non ti è permesso rispondere a questo post.
Powered by EasyDiscuss for Joomla!
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy