Benvenuto su www.trattamentoacustico.it, il primo forum italiano di consulenza acustica gratuita.

In questo forum puoi postare liberamente le tue domande che riguardino l'isolamento acustico, il trattamento e la correzione acustica delgi ambienti dedicati alla musica come sale prova, studi di registrazione, project studio, ma anche ambienti domestici come home theater, home cinema e locali pubblici, bar, ristoranti, scuole, palestre ecc. Potrai chiedere informazioni su tutti i prodotti per l'acustica in vendita sul nostro online shop www.masacoustics.it.

Per postare una domanda devi essere registrato.

Accedi con i tuoi dati o Clicca qui per registrarti !

Cerca nel Forum

Problemi con la registrazione e il login ?

E' possibile che i filtri antispam blocchino la mail di attivazione ! In caso di problemi vi invitiamo a inviare una segnalazione a questa mail info@masacoustics.it .

  1. giuseppe
  2. Isolamento Acustico Sala Prove
  3. Martedì, 28 Ottobre 2014
  4.  Iscriviti via mail
Salve, sono di Genova e la saletta dove ho potuto esercitarmi nello studio del sassofono ad ogni ora del giorno e della notte negli ultimi anni, è stata distrutta dalla recente alluvione e invasa da acqua e fango. Per non rinunciare a questa mia passione, ho deciso di costruire un box insonorizzato nel mio piccolo appartamento. Avevo già provato in passato, ma il risultato non era stato soddisfacente. Il sassofono ha una estensione piuttosto ampia e alcune frequenze superavano la barriera dei materiali predisposta. Abito in una zona molto silenziosa e con un vicinato molto agguerrito ... :-( Per cui vorrei essere sicuro di ottenere il massimo risultato acustico, sia all'interno che all'esterno del box) Ho un amico falegname disposto a collaborare.
Ma se è preferibile posso costruirlo utilizzando il cartongesso.
Il box sarà piuttosto piccolo e non dovrà superare, come misure esterne, mt. 1,40 x mt. 1,30
- Vorrei comprendere quali sono i materiali da privilegiare per abbattere al massimo il suono del sassofono e di un eventuale accompagnamento musicale da cassa acustica, e per renderne gradevole la risonanza interna. Se per le pareti, il pavimento e il soffitto sono gli stessi, i materiali che si utilizzano.
- Vorrei prevedere una porta a doppi vetri o quanto meno un vetro su una delle pareti, così come un impianto di aerazione.
- In particolare vorrei capire come va progettata la struttura, per renderne efficaci allo scopo, punti deboli quali la giunzione fra pareti e pavimento, e fra pareti e soffitto.
Sono tante domande, ma confido nel fatto che possiate dare alcune fondamentali indicazioni, considerata la vostra esperienza nel settore e la disponibilità di materiali in vendita sul vostro sito.
Ringrazio per l'attenzione e invio i miei più cordiali saluti!
Vota questo post:
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giuseppe benvenuto nel forum ! Mi dispiace per i danni che hai avuto , le problematiche sono molte, cominciamo dalle basi !!

Prima di tutto ti vorrei chiedere se la struttura sarà autoportante oppure vuoi appoggiarti ad alcune delle pareti o del soffitto ?

Fammi sapere !!

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao, grazie per la risposta.
Si, ho la possibilità di utilizzare un angolo della stanza e quindi due pareti. Quello che mi sta più a cuore è il risultato è la possibilità di smontare in caso di trasferimento. Ancora grazie e un caro saluto!
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giuseppe, se la tua sala si appoggia ad un angolo possiamo sfruttarlo.
Ecco le due opzioni :
http://www.trattamentoacustico.it/immagini_forum/box%20struttura%20singola-1.jpg
http://www.trattamentoacustico.it/immagini_forum/box%20strutura%20doppia-1.jpg
Ovviamente questa seconda opzione è preferibile ma ha bisogno di più spazio e materiali.

Per il soffitto mi dovresti dare l'altezza massima della sala. In ogni caso cercherei di realizzare un soffitto disaccoppiato dal soffitto originale , ma le modalità cambiano a seconda che tu realizzi la struttura doppia o singola .

La criticità è prevalentemente verso i vicini sopra e sotto o anche verso gli ambienti della tu abitazione ? Gli angoli a cui ci appoggeremo danno nel tuo appartamento oppure verso i vicini ?

Quello che mi sta più a cuore è il risultato è la possibilità di smontare in caso di trasferimento.

In questo caso sarebbe preferibile utilizzare il legno piuttosto che il cartongesso, è più facile da rimuovere in caso di smontaggio !!

Attenzione, spesso le struttura smontabili sono modulari, le strutture modulari però hanno dei limiti di isolamento dovute alle giunture . IO invece ti consiglierei di realizzare una struttura smontabile ( quindi utilizzando materiali riusabili come legno ) ma NON modulare !

Fammi sapere !
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Buongiorno, è davvero una bella possibilità poter fruire della vostra consulenza ed esperienza!
Il box devo costruirlo in una stanza alta quasi 4 metri e mi attira molto la struttura doppia!
Gli angoli appoggiano verso i vicini e la criticità è anche verso il piano di sopra e verso l'appartamento stesso. Sotto il mio appartamento non ci sono abitazioni e questo è l'unico vantaggio.
Le dimensioni massime esterne della struttura sono mt. 1.50 x mt. 1.40
Sul lato di mt. 1.40 vorrei prevedere l'ingresso mentre su quello da mt. 1.50 un doppio o triplo vetro.
E un impianto di areazione adeguato.
Grazie e buona giornata!
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giuseppe, mi fa molto piacere che tu apprezzi il nostro servizio !!!

Avendo a disposizione questa altezza direi di fare sicuramente un box completamente staccato dal soffitto . Considerando questo il nostro soffitto dovrebbe essere completamente sostenuto dalla struttura , e anche in questo caso avremo due soffitti, uno sullo sheel interno e l'altro sullo shell esterno, questo però comporta che in caso di struttura doppia sarebbe meglio che lo shell esterno corra sui 4 lati , al contrario dovremo appoggiarci con il soffito esterno alla parete che però mi dici confina con i tuoi vicini. Quindi la soluzione ottimale sarebbe questa.
http://www.trattamentoacustico.it/immagini_forum/sezione%20box%20bozza.jpg
Ma attenzione... sta diventando una struttura piuttosto ingombrante... considera almeno 20/25 cm per il tramezzo !!!

Fammi sapere cosa ne pensi e possiamo andare avanti a definire i materiali !!

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio.
Si, effettivamente 25 cm per la tramezza sono tanti in uno spazio relativamente piccolo. I 25 cm sarebbero su tutti i lati? E comunque se sono necessari me ne farò una ragione...
Valutandone i costi.
E' che nell'appartamento si sente molto chiaro il 'vociare' nelle abitazioni adiacenti. E allora la preoccupazione è di fare un lavoro che poi non raggiunge il risultato desiderato.
Quindi mi chiedo ( domanda alla quale credo sia difficile dare una risposta precisa) cosa potrebbe essere comunque 'sentito' al piano di sopra o al piano, in caso di struttura singola.
Del resto per me sarebbe importante prevedere un vetro su di un lato. E questo in caso di struttura doppia, forse rappresenterebbe una ulteriore complicazione.
È possibile partire con una struttura singola per poi eventualmente 'raddoppiarla' in caso di risultato insoddisfacente?
Spero di non aver complicato la discussione....
Grazie e ... al prossimo aggiornamento!!!
Giuseppe
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giuseppe, non ti fare problemi !!! Le discussioni su questo forum sono spesso complicate :) :)

Diciamo che un sax può arrivare abbastanza facilmente a 90/100 dB di emissione ! Un tramezzo singolo come questo sotto può arrivare a 60 dB considerando anche il vetro e le perdite laterali potremo arrivare a 50/55 dB reali.

http://www.trattamentoacustico.it/immagini_forum/isolamento%20acustico%20tramezzo%20cartongesso.png

http://www.trattamentoacustico.it/immagini_forum/tramezzo%20struttura%20singola.pdf

(ovviamente nel tuo caso farei in legno OSB in vece di cartongesso perché il tutto sia smontabile )

Questo vuol dire che in linea di massima puoi avere circa 30/40 dB a l'esterno e non son molti …
http://www.trattamentoacustico.it/immagini_forum/livelli%20decibel.jpg A questo dobbiamo aggiungere l'isolamento della parete che tu mi dica sia minimo… ma a questo punto potresti dare una rinforzata alla pareti confinanti coni non sentiresti neanche le voci .

In ogni caso anche se lo fai con struttura singola farei un box indipendente , staccato dalla parete ( con un leggero strato di fonoassorbente tra parete esterna e parete del box

http://www.trattamentoacustico.it/immagini_forum/box%20strutura%20singola%20modificata.jpg

Per la porta non ci sarebbero problemi anche in caso di doppia struttura !

Fammi sapere cosa ne pensi !

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio!
si direi che la mia preferenza va verso la struttura singola da te descritta nella ultima conversazione.
Da quanto comprendo, la parete (anche il soffitto?) sarebbe formata da quattro pannelli di legno OSB di vario spessore, con all'interno uno scomparto di lana di roccia di 5 cm. (e, forse, altro materiale fra i pannelli di OSB...) più un fonoassorbente esterno (e probabilmente anche un materiale interno che renda accettabile l'acustica dentro il box..)
Certo il box raggiungerebbe un bel peso con 4 pannelli per lato... :)
Un lato dovrebbe prevedere la porta di ingresso (a doppi vetri?) e un altro lato un doppio (o triplo) vetro...
Il pavimento forse avrà una composizione di materiali diversa e poi resta da prevedere un sistema insonorizzato di passaggio dei cavi elettrici e di aerazione all'interno della struttura.
Sono ovviamente aspetti a te noti e che saranno di certo chiariti nelle prossime conversazioni.
Io ho un amico falegname, con poca esperienza nel settore insonorizzazione, che si è dato disponibile.
A condizione che io gli procuri un progetto ben definito nelle misure e nel sistema di incastri fra le varie parti, importanti per impedire fughe acustiche... ;)
Quindi per me sarà importante comprendere in che modo questi materiali andranno assemblati e i vari lati della struttura uniti fra loro, in modo poi che il tutto diventi un box smontabile all'occorrenza.
A presto!!
Giuseppe
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giuseppe, ti dico sinceramente che di solito i progetti dettagliati sono servizi che offriamo a pagamento , ma vista la tua situazione, vorremo nel nostro piccolo aiutarti e abbiamo deciso di prepararti una sezione piuttosto precisa in via del tutto gratuita !!

Oggi Marco comincia a lavorarci e ti faremo sapere quanto prima !!

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio,
mi sono rivolto a voi senza sapere quali erano i limiti della consulenza ma non era mia intenzione ottenere gratuitamente dei servizi che sono a pagamento. Quindi vi ringrazio per il vostro interessamento. Non so se sarò in grado di sostenere adesso le spese necessarie per la costruzione del desiderato box insonorizzato, perché ho perso tutta la mia strumentazione nella alluvione e diversi miei strumenti sono danneggiati e da riparare.
Ma vorrei continuare a coltivare questa mia passione! Per questo motivo mi sono attivato subito....
Un caro saluto!!
Giuseppe
Allegati
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giuseppe, non ci sono problemi se vuoi ti possiamo preparare una sezione senza impegno e lo facciamo con piacere per poterti dare un aiuto per quanto piccolo a fronte della sventura che ha colpito te ed altri !! In ogni caso credo che il post possa essere interessante anche per altri utenti quindi se vuoi per noi possiamo proseguire !!!

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Certo! Per me va bene continuare grazie! A presto,
Giuseppe
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giuseppe.
Ecco la sezione tipo del Box Cabina adatto alle tue esigenze.

partiamo dal pavimento.
Come puoi vedere, tutta struttura è appoggiata su Uboats con interasse di 60cm
incastrati negli u-boats ci sono i travi in legno (con una sezione tipo da 50x40mm)
sopra i travetti, per tutta la lunghezza, abbiamo messo uno striscia di Barriera acustica SheetBlok
Troviamo poi il sandwich di MDF 18mm / SheetBlok 5mm / MDF 18mm
Da qui partono, in appoggio le pareti entro le quali troviamo un ultimo strato di lana di roccia  e di nuovo MDF 18mm sopra il quale potremmo appoggiare del parquet o altro per rendere la nostra stanza un po' più bellina.

Le pareti, come abbiamo già detto, partono in appoggio al pavimento. Tra i due abbiamo inserito una striscia di SheetBlok a guarnizione.
In verticale partiamo com uno strato di lana di roccia da 50mm appoggiato al muro portante/esistente , di seguito sandwich MDF 18mm/SheetBlok/MDF 18mm, altro strato di lana di roccia e ancora sandwich MDF/SheetBlok/MDF.

Il soffitto, del tutto analogo alle pareti, è in appoggio alle stesse ( da tenere conto che nelle sezioni non si vedono i montanti in legno delle pareti e del soffitto) !!!



Sezioni:
http://www.trattamentoacustico.it/immagini_forum/Sezione%20Box%20cabina%20isolante%2001.png

http://www.trattamentoacustico.it/immagini_forum/Sezione%20Box%20cabina%20isolante%2002.png

http://www.trattamentoacustico.it/immagini_forum/Sezione%20Box%20cabina%20isolante%2003.png


In allegato troverai anche il pdf della sezione.

Fammi sapere cosa ne pensi !

A presto !


Marco
Allegati
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Grazie per la spiegazione e le informazioni sui materiali da utilizzare nelle varie sezioni!
Ho potuto anche farmi una idea direttamente sul vostro sito, su come preparare una
porta insonorizzata e inserire dei vetri nel box insonorizzato.
L'ultimo tassello, a questo punto, è arrivare a comprendere come progettare e costruire
la struttura portante. Non mi pare ci siano informazioni su questo aspetto o almeno per
adesso non ne ho trovate.
Quindi mi sto informando in questo senso...
Chiarito anche questo, si tratterà solo di fare un pò di conti sui costi dei vari materiali, e
valutare tempi e modalità di realizzazione.
Un grande saluto!
Giuseppe
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giuseppe !
La struttura portante andrebbe realizzata in legno. Devi fare una valutazione del peso/m² della struttura e stabilire le dimensione dei montanti. Nota che nella sezione noi abbiamo previsto un'intercapedine di circa 50 mm. Nella pratica prima devi stabilire lo spessore delle travi e queste determineranno lo spessore dell'intercapedine e della lana di roccia !

Quindi per esempio utilizzando dei profili 5x10 o 5x8 cm credo che andresti abbastanza sul sicuro...avresti quindi un intercapedine riempita di lana di roccia  di 10 (o 8) cm !

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao, ho trovato molto interessante la discussione relativa alla realizzazione di questo box, ho aperto anche io una discussione per lo stesso motivo, ma qui siete moto più aventi :) . Sono curioso di sapere se il box è stato realizzato e se avete torvato una soluzione per il passaggio dei cavi e per l'arezione...
Mi chiedevo anche un'altra cosa, non sarebbe più utile fare una struttura in alluminio nastrando per bene i punti in cui andrebbe alloggiato il pannello? non sarebbe anche più resistente ai vari smontaggi e rimontaggi eventuali?
Per quanto riguarda il ricambio d'aria non è pssibile usare una trappola per il suono tipo rumorblok? e lo stesso usare per passare i cavi elettrici?
Riferimenti
  1. http://www.rumorblock.it/rumor_block_box_musicali.asp
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Michele !! In effetti per questa discussione avevamo fornito un supporto dedicato anche causa alluvione !!!!!

Sinceramente non so se Giuseppe ha realizzato il suo box o meno ( nel caso tu riceva le notifiche facci sapere !!! )


non sarebbe più utile fare una struttura in alluminio nastrando per bene i punti in cui andrebbe alloggiato il pannello?


Non funzionerebbe altrettanto bene… serve che la struttura sia sigillata ma anche che sia sigillata con una buona massa !!!!

Per quanto riguarda il ricambio d'aria non è pssibile usare una trappola per il suono tipo rumorblok? e lo stesso usare per passare i cavi elettrici?


Il rumorblok è un dispositivo ONESTISSIMO … io lo ho usato qualche volta ma non ti aspettare miracoli … un plenum artigianale funziona sicuramente meglio !!!

Per il passaggio dei cavi ecco qualche indicazione :

http://www.trattamentoacustico.it/immagini-forum2/Passaggio%20Corrugati%20Impianto%20elettrico.png

Fammi sapere !

A presto !

Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Tuttavia, non ti è permesso rispondere a questo post.
Powered by EasyDiscuss for Joomla!
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy