Benvenuto su www.trattamentoacustico.it, il primo forum italiano di consulenza acustica gratuita.

In questo forum puoi postare liberamente le tue domande che riguardino l'isolamento acustico, il trattamento e la correzione acustica delgi ambienti dedicati alla musica come sale prova, studi di registrazione, project studio, ma anche ambienti domestici come home theater, home cinema e locali pubblici, bar, ristoranti, scuole, palestre ecc. Potrai chiedere informazioni su tutti i prodotti per l'acustica in vendita sul nostro online shop www.masacoustics.it.

Per postare una domanda devi essere registrato.

Accedi con i tuoi dati o Clicca qui per registrarti !

Cerca nel Forum

Problemi con la registrazione e il login ?

E' possibile che i filtri antispam blocchino la mail di attivazione ! In caso di problemi vi invitiamo a inviare una segnalazione a questa mail info@masacoustics.it .

  1. Federico
  2. Trattamento acustico studio di registrazione
  3. Lunedì, 30 Luglio 2018
  4.  Iscriviti via mail
Salve,
premetto che sono uno studente e non ho molti soldi da spendere haha

stavo pensando di creare dei pannelli fonoassorbenti, ho visto molti tutorial su youtube e mi sono deciso a procedere.

Ho visto utilizzare quasi sempre lana di roccia, ma vista la sua artificialità con possibili problemi respiratori a lungo andare ho deciso di cercare una soluzione, e ho trovato la fibra di canapa..

Per poter creare un pannello di questo tipo, la fibra di canapa con densità 40 Kg/m³ venduta da voi può andare bene?

E' comunque una camera da letto, non uno studio professionale, ma vorrei trattarla leggermente, soprattutto sulle pareti completamente vuote dove ho punti di prima riflessione.

Se non va bene la fibra di canapa avreste qualche altra soluzione da consigliarmi?

Ps: avevo postato qualche giorno fa una domanda con riferimento alla struttura della mia camera, ma vista l'assenza di risposte penso sia troppo "laboriosa" per questo mi dedico solamente a mettere qualche pannello in punti di prima riflessione.

Se avete anche qualche altro vostro prodotto da consigliarmi sono ben aperto ai vostri consigli.
Vota questo post:
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Federico , grazie per aver utilizzato il nostro forum di consulenza acustica !

Scusami il ritardo ma abbiamo avuto problemi con accesso al forum , quindi probabilmente ti manderà una riposta anche all’altra domanda !!

La fibra di canapa può andare bene , ma ti consiglierei Fonoassorbente Isolmix che è più economico , assorbente .

Detto questo … la tua intenzione è quella di usare il pannello cosi come è oppure rivestirlo in stoffa ?

Ovviamente puoi usare senza copertura anche fibra di canapa e Fonoassorbente Isolmix ma di solito li copriamo perché a lungo termine si sporcherebbero .


Se ci arrivi con il budget puoi valutare lo Stratocell Whisper FR  , in questo caso il materiale è un po più costoso , ma lo puoi usare cosi come è senza telaio , stoffa fonotrasparente, ecc…


Fammi sapere !

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Allora io avrei della stoffa fonotrasparente per rivestire il pannello, in più costruirei con del legno un supporto nel quale inserire il materiale fonoassorbente.

Per quanto riguarda la differenza tra canapa e isolmix non saprei, dite che hanno la stessa capacità assorbente?

In più mi hanno parlato anche di frequenze di assorbimento ecc, ma non ne saprei molto, so solo che questo tipo di pannelli assorbono meglio frequenze medio basse data la loro densità, mentre quelli piramidali sono più per frequenze alte perché più porosi; confermate? comunque nella domanda riguardante la mia stanza ho inserito varie viste della pianta e delle pareti, quindi magari saprete dirmi meglio voi come poterla trattare. A mio orecchio sembrerebbe avere più riverbero nelle frequenze medio-basse, per quello puntavo a pannelli di questo tipo.

Comunque aspetto risposta anche sull'altra domanda, senza fretta comunque se avete avuto problemi ci mancherebbe altro.

Intanto grazie per la risposta! ;)
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Federico dobbiamo fare un reset dei concetti....


In generale i fonoassorbenti porosi ( quindi pannelli piramidali, Fonoassorbente Isolmix , fibra di canapa ) assorbono molto bene le frequenze medie e alte, . Sulle basse hanno prestazioni proporzionali al loro spessore. Quindi più il pannello è spesso più l'assorbimento si estende a frequenze inferiori ( cosa ovviamente desiderabile ... LA densità e il profilo del materiale incide ma fino ad un certo punto !!

Considera che Fonoassorbente Isolmix e fibra di canapa sono molto simili a parità di spessore.

Per il trattamento dovresti iniziare da :

- inserire Bass traps negli angoli .
- realizzare dei pannelli per i La regola dello specchio : come trovare i punti di prima riflessione.

Fammi sapere !
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Quindi realizzando dei pannelli spessi 6cm con densità 40 Kg/m³ in fibra di canapa e piazzandoli in punti di prima riflessione per esempio riuscirei ad assorbire un buon range di frequenze, corretto?

in aggiunta a questi pannelli, posizionando delle bass traps dovrei risolvere il grosso del problema riverbero giusto?

Una curiosità: come mai in moltistudio vedo sia pannelli in fibra che pannelli piramidali? non basterebbero solo pannelli in fibra a questo punto visto che assorbono un così vasto range di frequenze?
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Federico , ti confermo che puoi usare fibra di canapa, Fonoassorbente Isolmix o fibra di poliestere. Consiglierei lo spessore di almeno 10 cm

in aggiunta a questi pannelli, posizionando delle bass traps dovrei risolvere il grosso del problema riverbero giusto?


Come ti dicevo i primi passi sono bass traps e copertura dei punti di prima riflessione.

Questi ti consente di avere già una certa diminuzione del tempo di riverbero, ma spesso non basta , infatti un secondo step prevede di aggiungere dei pannelli fonoassorbenti nelle zone secondarie fino a raggiungere il tempo di riverbero desiderato !!

Una curiosità: come mai in moltistudio vedo sia pannelli in fibra che pannelli piramidali? non basterebbero solo pannelli in fibra a questo punto visto che assorbono un così vasto range di frequenze?


Guarda... nelle foto degli studi vedo tantissime cose strane e bizzarre...

- in alcuni casi sono interventi ragionati... l'acustica non ha delle leggi valide sempre , quindi in alcuni casi si fanno degli apparenti "errori" che però sono dovuti a compromessi e ragionamenti ....

- in altri casi si tratta di bestialità oppure interventi un po "casuali" fatti passare come ragionati...


Nei fatti il poliuretano ( con cui si fanno i piramidali ) è un OTTIMO fonoassorbente e ha un efficienza superiore alla fibra di poliestere. Discorso diverso invece per le fibre minerali che sono più efficaci del poliuretano ma in alcuni casi possono essere fastidiose ...
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ok perfetto, allora mi sa che andrò con pannelli in fibra di canapa di almeno 10cm.. nell'altra domanda sulla mia camera (qui) poi mi saprai dire tu quale disposizione è più corretta oltre primo posizionamento con la regola dello specchio. Ti ringrazio intanto. Buona serata.
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Il fatto che sia anche isolante non crea problemi di riflessione? o la densità di 40 Kg/m³ va bene per assorbire? Riferito alla fibra di canapa o Isolmix
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Federico la fibra in ogni caso è un fonoassorbente quindi non un fonoisolante !!

40 kg va bene !

Differenza tra isolamento acustico e trattamento acustico (fonoisolanti e fonoassorbenti) 


Fammi sapere !
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ah ok no perché nel titolo c'era scritto fonoisolante e mi era venuto il dubbio: questo

comunque procedo grazie mille dei consigli!
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Federico , hai perfettamente ragione !! Infatti ho corretto l'indicazione sul sito . Sono indicati cosi perchè in effetti vengono usati di solito per l'isolamento termo acustico, però di fatto sono fonoassorbenti.

Grazie per averci fatto notare l'errore ;)


A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Tuttavia, non ti è permesso rispondere a questo post.
Powered by EasyDiscuss for Joomla!
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy