Benvenuto su www.trattamentoacustico.it, il primo forum italiano di consulenza acustica gratuita.

In questo forum puoi postare liberamente le tue domande che riguardino l'isolamento acustico, il trattamento e la correzione acustica delgi ambienti dedicati alla musica come sale prova, studi di registrazione, project studio, ma anche ambienti domestici come home theater, home cinema e locali pubblici, bar, ristoranti, scuole, palestre ecc. Potrai chiedere informazioni su tutti i prodotti per l'acustica in vendita sul nostro online shop www.masacoustics.it.

Per postare una domanda devi essere registrato.

Accedi con i tuoi dati o Clicca qui per registrarti !

Cerca nel Forum

Problemi con la registrazione e il login ?

E' possibile che i filtri antispam blocchino la mail di attivazione ! In caso di problemi vi invitiamo a inviare una segnalazione a questa mail info@masacoustics.it .

  1. Giuseppe
  2. Isolamento Acustico Sala Prove
  3. Sabato, 16 Gennaio 2016
  4.  Iscriviti via mail
Buonasera a tutti e grazie per il tempo che dedicate a chi come me a tanti dubbi e poche certezze. Scopo di questo post é chiedervi alcune cose riguardo la costruzione di una saletta prove per batteria all'interno di una piccola cantina di mia proprietà.(vedi file allegato) La cantina si trova nel pianto interrato della palazzina dove abito ed i muri perimetrali confinano con altri garage. Leggendo la vostra guida sono arrivato a questa conclusione: intelaiatura di pavimento,pareti e soffitto con travetti in legno/metallo, riempimento con lana di roccia Rockwool 5cm ( 10 per soffitto) , primo strato di mdf da 15, strato di sheetblock 10kg, secondo strato di mdf da 15 ed infine piramidale dove necessario Cosa vi sembra?
Ora arrivano le domande:
- è meglio utilizzare travetti in legno o metallo ?
- vista la dimensione della cantina si possono tralasciare le intercapedini in pareti e soffitto e quindi attaccare i travetti direttamente al muro esistente ?
- è indifferente utilizzare mdf al posto di cartongesso?
- pensando al risparmio è consigliabile eliminare lo sheetblock almeno dal pavimento ?

Avrei altri dubbi ma per ora mi fermo qui. Grazie ancora per il vostro prezioso aiuto.
Vota questo post:
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giuseppe , Grazie per aver utilizzato il nostro forum di consulenza acustica !, vediamo subito i dubbi che mi sottoponi !!

- è meglio utilizzare travetti in legno o metallo ?


Meglio i normali montanti in metallo perchè sono più elastici e trasmettono meno vibrazioni !!



- vista la dimensione della cantina si possono tralasciare le intercapedini in pareti e soffitto e quindi attaccare i travetti direttamente al muro esistente ?


Questo dipende dall’isolamento acustico che vuoi ottenere … suonando la batteria sarebbe meglio realizzare tutto disaccoppiato ( come in Materiali e schemi di montaggio per l’isolamento acustico  )

Se andiamo a realizzare le pareti disaccoppiate ovviamente restringeremo la sala

Siamo quindi davanti ad un compromesso… tenere la sala più grande possibile accettando un compromesso sull’ isolamento acustico oppure cercare di ottenere il massimo isolamento acustico non considerando il volume ??


dal momento che il tuo strumento è quello più “rognoso” da isolare io ti consiglierei un isolamento ottimale a scapito di qualche cm !!!

- è indifferente utilizzare mdf al posto di cartongesso?


In molti casi si usa il legno perchè si vuole realizzare una struttura modulare e/o smontabile.

Anche in questo caso però il cartongesso è più economico ( moooolto più economico ) e isola di più anche in meno spazio !!!



- pensando al risparmio è consigliabile eliminare lo sheetblock almeno dal pavimento ?


Se non hai nessuno sotto è un ipotesi percorribile per risparmiare un po !! La massa sul pavimento server anche per caricare le molle e abbassare la frequenza di risonanza del pavimento flottante, quindi anche nel caso che tu sia al piano terra.. non è inutile… ma in un ottica di risparmio lo puoi sacrificare.

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Grazie Giulio per i tuoi preziosi consigli.
Considerando un pò tutto quindi utilizzerò i travetti di legno per il pavimento ed in metallo per pareti e soffitto, pannelli in mdf (me li regalano) per tutta la sala , lana di roccia 5cm e sheetblok plus. A proposito di quest'ultimo pensavo di metterlo solo nel soffitto ed in una parete in quanto le altre confinano con il mio garage (vedi piantina allegata) e quindi non mi dovrebbero dare problemi con gli altri proprietari.Cercherò infine come mi hai consigliato di lasciare una intercapedine di almeno 3 cm senza punti di fissaggio alle pareti.
Ti volevo chiedere un ultimo consiglio riguardo l'areazione del locale. Ho già un foro in alto in una parete che mi permette di avere una presa d'aria ma non sò se è sufficiente e come eventualmente insonorizzarlo. Grazie ancora di tutto.

Giuseppe
Allegati
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giuseppe !!

Direi tutto ok... considerando che il cartongesso costa molto poco... potresti fare uno strato in cartongesso e uno strato in MDF

A proposito di quest'ultimo pensavo di metterlo solo nel soffitto ed in una parete in quanto le altre confinano con il mio garage (vedi piantina allegata) e quindi non mi dovrebbero dare problemi con gli altri proprietari.


E' una scelta lecita ma occhio a non indebolire troppo le pareti ...rischiamo di avere delle perdite anche al piano superiore !!

Ti volevo chiedere un ultimo consiglio riguardo l'areazione del locale. Ho già un foro in alto in una parete che mi permette di avere una presa d'aria ma non so se è sufficiente e come eventualmente insonorizzarlo.

Questo è un problema molto complesso !!... in realtà dovresti avere 2 prese d'aria... una per immissione e una per estrazione.

La prima domanda è ... è indispensabile ???

In molti casi, sopratutto per una sala prove privata possiamo cercare di ovviare con uno IONIZZATORE (non cambia l'aria ma la rende meno pesante) . In alternativa puoi vedere questo articolo :

Scambio aria sala prova

Fammi sapere cosa ne pensi !

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Grazie Giulio,
oltre ad essere un esperto in acustica sei pure veggente in quanto la tua proposta di sovrapposizione di mdf e cartongesso ha confermato un pensiero in merito che mi stava frullando nella testa.
Spero che la soluzione finale non indebolisca troppo le pareti ma questo lo potrò verificare solo in seguito. In effetti avevo anche pensato ad un abbassamento almeno di un metro dal soffitto di sheetblok . Purtroppo in questo momento devo tenere conto anche dell'aspetto economico quindi lascerò la decisione all'ultimo momento quando acquisterò lo sheetblok.
Per quanto riguarda l'areazione, dopo aver letto il post che mi hai linkato, ho deciso di non fare niente. In effetti non credo di passare più di un paio d'ore all'interno consecutivamente quindi aprirò di tanto in tanto la porta (insonorizzata) per permettere un minimo ricircolo di aria. Al momento è tutto. Ti ringrazio per la tua disponibilità e quando avrò finito di darò un feedback di tutto il lavoro eseguito.Grazie ancora.

Giuseppe
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giuseppe !! Legno + cartongesso è una modalità costruttiva che da molti vantaggi !!!

pero che la soluzione finale non indebolisca troppo le pareti ma questo lo potrò verificare solo in seguito. In effetti avevo anche pensato ad un abbassamento almeno di un metro dal soffitto di sheetblok


Devi ribassare ?? Come mai ??

Per quanto riguarda l'areazione, dopo aver letto il post che mi hai linkato, ho deciso di non fare niente. In effetti non credo di passare più di un paio d'ore all'interno consecutivamente quindi aprirò di tanto in tanto la porta (insonorizzata) per permettere un minimo ricircolo di aria


Uno split con IONIZZATORE è un ottimo compromesso !!!!


A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio,
con ribassare intendevo dire che pensavo eventualmente di mettere lo sheetblock sulle pareti partendo dall'alto per un metro ,per non indebolire proprio le pareti, come mi avevi fatto notare nei post precedenti. Ciao e grazie.

Giuseppe
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giuseppe, non sono sicuro di avere capito bene !!

per evitare errori e incomprensioni :

Lo SheetBlok va a applicato su tutta la parete !!

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Tuttavia, non ti è permesso rispondere a questo post.
Powered by EasyDiscuss for Joomla!
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy