Benvenuto su www.trattamentoacustico.it, il primo forum italiano di consulenza acustica gratuita.

In questo forum puoi postare liberamente le tue domande che riguardino l'isolamento acustico, il trattamento e la correzione acustica delgi ambienti dedicati alla musica come sale prova, studi di registrazione, project studio, ma anche ambienti domestici come home theater, home cinema e locali pubblici, bar, ristoranti, scuole, palestre ecc. Potrai chiedere informazioni su tutti i prodotti per l'acustica in vendita sul nostro online shop www.masacoustics.it.

Per postare una domanda devi essere registrato.

Accedi con i tuoi dati o Clicca qui per registrarti !

Cerca nel Forum

Problemi con la registrazione e il login ?

E' possibile che i filtri antispam blocchino la mail di attivazione ! In caso di problemi vi invitiamo a inviare una segnalazione a questa mail info@masacoustics.it .

  1. denny
  2. Richieste di consulenza acustica generica.
  3. Sabato, 08 Settembre 2018
  4.  Iscriviti via mail
Ciao Giulio, avevamo discusso insieme per trattare il mio home studio...Purtroppo ho avuto problemi con la cappa del camino e quindi mi devo spostare in un altra stanza per rifarlo...
Al momento avrei 2 opzioni a disposizione ed anche in base ai tuoi consigli ho buttato giù qualche idea.
Opzione 1, il garage:

I pro sono che potrei rimettere tutto a posto e diventerebbe un vero studio, cioè fuori dalla casa in un unità accanto.
Di contro però ci sono, probabilmente la spesa molto più sostenuta,l' ambiente molto caldo in estate quindi andando a creare una stanza nel garage non sò se sarebbe peggio o meglio quindi dovrei mettere pure un condizionatore. L altro problema è l'altezza variabile (parte da circa 2.35mt nel punto più basso fino ad arrivare a più di 4) Le dimensioni sono 6.70mt x 3.80mt quindi andrebbero ridotte perchè al momento sarebbero fuori dai Golden ratios. Pensavo ad un 5mt x 3.50 visto che andrebbero staccate le pareti ho calcolato più o meno spessore del cartongesso, intercapedine etc. Per il soffitto pensavo di partire dal punto più basso e fare un soffitto dritto, solo che arrivando al punto più alto sarebbe troppa la distanza dal soffitto pre esistente, ed immagino possa essere un problema...Dico bene? Allego foto e piantina con idee di modifica


Opzione 2 una stanza di casa che sarebbe da liberare e riadattare. Misure 5mt x 4,50 di larghezza, altezza 3,13
L' idea sarebbe una delle due opzioni nelle piante allegate. Avrei in mente anche di abbassare il soffitto a 2,90 (da valutare però)
Non far caso alle pareti sprecise e giusto per farti capire l'idea poi dovrei sapere l angolatura per farle nel caso...

Cosa ne pensi? nel garage la spesa sarebbe elevata sicuramente perchè dovrei fare anche il pavimento folattante oltre che tutte le pareti etc mentre nella stanza metterei illaminato sopra il pavimento pre esistente...
Allegati
Riferimenti
  1. http://www.imagebam.com/image/cf5d83968456174
  2. http://www.imagebam.com/image/8c567a968456354
  3. http://www.imagebam.com/image/6acc67968456624
  4. http://www.imagebam.com/image/573a33968456894
  5. http://www.imagebam.com/image/a3858f968457084
  6. http://www.imagebam.com/image/6a605d968457164
  7. http://www.imagebam.com/image/cdce57968457194
  8. http://www.imagebam.com/image/154e29968457334
  9. http://www.imagebam.com/image/c8656b968457424
Vota questo post:
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao, sono contento di risentirti , direi che la prima soluzione ( GARAGE ) è molto interessante , abbiamo una buona lunghezza di base e anche la possibilità di modularla.

Abbiamo un soffitto molto alto che è sicuramente interessante !!

Anche la seconda opzione potrebbe essere adeguata , ma quello che non mi piace è che dovremo ridimensionare la stanza e di fatto perdiamo volume.

Io deciderei anche in base agli interventi di isolamento acustico che ti servono ... dove non ti serve isolamento acustico andrai a risparmiare molto !!

Fammi sapere !

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Grazie per la risposta, sicuramente nel garage ci sarebbe maggior lavoro da fare è quindi anche una spesa più consistente...
Come isolamento il garage andrebbe fatto tutto mentre la stanza basterebbe fare una parete per restringerla perchè al momento è quasi quadrata. Non sò se in modo provvisorio spostarmi lì è in futuro nel garage o se iniziare a rifare il garage anche se sarebbe un lavoro più a lungo termine...
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Denny, si , capisco il problema .. anche se ala fine dipende dal grado di isolamento acustico che vuoi raggiungere.

Considera che anche nella seconda sala se vuoi realizzare un isolamento acustico completo dobbiamo comunque realizzare la stanza nella stanza ( quindi non limitarci alla sola parete divisoria da creare )

Fammi sapere !


A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Nella stanza creandoci una stanza dentro con pareti non parallele potrebbe venire un buon lavoro? O verrebbe molto peggio del garage?
Oppure solo facendo un tramezzo per accorciare la stanza sarebbe un alternativa meno costosa ma a livello di resa sarebbe molto peggio?
Allegati
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Denny, ok concentriamoci un attimo sulla "stanza" ( quindi mettiamo da parte il garage .. )

Angolare le pareti può essere un idea ma a mio parere non è una strada molto sensata in questo caso perchè :

- i costi aumentano molto ( considera che devo gestire anche la parte lasciata vuota con un minimo riempimento , altrimenti puoi avere delle risonanze )
- perdi molto volume abitabile
- Per fare una cosa sensata dobbiamo avere una progettazione molto accurata

Cosa guadagni ?? Molto poco !!


- Dal punto di vista delle alte frequenze per deviare controllare o assorbire le riflessioni ti basta molto meno.
- Dal punto di vista delle basse frequenze la tua stanza continuerà a essere parallela...

Questo ultimo è un punto molto interessate messo in evidenza da Mr Philip Newell

Una stanza di questo tipo ha questa distribuzione modale

Schermata 2018-09-19 alle 08.10.07.png

Schermata 2018-09-19 alle 08.09.30.png

Una stanza non parallela invece :

Schermata 2018-09-19 alle 08.10.00.png

Schermata 2018-09-19 alle 08.09.54.png

vedi che per i 70 Hz la distribuzione è praticamente equivalente anche angolando la parete di un buon 10%...


Quindi IN ACUSTICA IL CONCETTO DI PARALLELISMO E' SEMPRE RELATIVO ALLA FREQUENZA... quello che è parallelo per i 100Hz magari non è parallello per 1 Khz... ( detto un po male,... ma credo sia chiaro !!! )


Di solito a questo punto si obietta...

Ma gli studi con pareti angolate ?

Consideriamo che noi POSSIAMO ANGOLARE LE PARETI se ne abbiamo bisogno … ma non è imprescindibile. Se per esempio abbiamo delle stanza vicine con cui condividere lo spazio ( per esempio una Recording .. un booth …)

In molti altri casi invece si parta da una shell esterna rettangolare e poi si sagoma internamente le pareti , in questo modo riesco comunque a controllare le alte frequenze ma le basse possono eesere assorbite o controllate con il materiale che inseriamo nelle intercapedini ( ovviamente la sagomatura sarà più “leggera” quindi parzialmente trasparente alle basse… )


Se usi la “stanza” la terrei rettangolare .


Non ho capito bene però se hai bisogno di un alto isolamento acustico o meno !

Fammi sapere !
Allegati
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ok, grazie!
Per adesso mi orienterei per la stanza. Adesso però mi è venuto il dubbio su come fare per costruire un tramezzo come nell immagine "room01". Cioè fare la parete che guarda la stanza va bene ma la parte dietro è un problema visto che non ci sono modi per entrare da dietro...E se riprendessi l'idea della stanza con la cappa? Allego l'immagine "room02" per farti capire cosa intendo, in questo caso farei una controparete con lana di roccia e 3 strati di cartongesso. Per quanto riguarda l isolamento acustico il problema più che altro sono la porta e la finestra perchè le pareti sono in mattoni e intonaco e abito in campagna.
Allegati
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Denny

A quanto mi dici le tue necessità di isolamento sono relativamente limitate... in questo caso farei il tramezzo in muratura inserendo nell'intercapedine una lana di vetro tipo ECOSE ( economica e alto volume )

Questo ha molti vantaggi :

- non hai problemi a realizzare la parete
- abbiamo una parete dx uguale alla parete dx quindi abbiamo una buona "simmetria acustica"
- il costo è bassissimo

tra le due opzioni preferisco ROOM 01 perchè mi permette di avere la finestra in una posizione un po più simmetrica e questo ci da dei vantaggi dal punto di vista del trattamento acustico
.., ma nel caso anche l'ozpone 2 è accettabile.


Fammi sapere !


A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ok nel disegno room02 ho sbagliato io le misure. La finestra è esattamente equidistante dalle pareti, quindi riducendo 50cm di stanza come room01 o room02 la finestra avrebbe comunque la solita simmetria...In muratura sarebbe meglio per avere tutte le pareti uguali e la tengo in considerazione, il problema è però che se in futuro mi sposto è la stanza la vorrei rimettere alle dimensioni originali in muratura sarebbe peggio immagino...La porta e la finestra pensavo di sostituirle perchè sono quelle più che altro che sono leggere
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao , la muratura è un po più invasiva ... ma se la fai con un po di cautela (bande perimetrali) puoi riportare la situazione a quella di partenza senza eccessivi problemi ... o meglio .. qualche problema lo avremo ma non troppo diversi da quelli che avremo con il cartongesso...

Il cartongesso sarebbe alla fine impegnativo perchè per avere una situazione simmetrica e non farlo risuonare devi rimepire bene l'intercapedine e aggiungere molta massa ... ( quindi cartongesso e eventualmente Barriera acustica FlatBarrier 10A  ) anche se non hai bisogno di isolamento .

Fammi sapere !

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ok grazie! Per il resto come imposteresti la stanza?
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Tuttavia, non ti è permesso rispondere a questo post.
Powered by EasyDiscuss for Joomla!
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy