Benvenuto su www.trattamentoacustico.it, il primo forum italiano di consulenza acustica gratuita.

In questo forum puoi postare liberamente le tue domande che riguardino l'isolamento acustico, il trattamento e la correzione acustica delgi ambienti dedicati alla musica come sale prova, studi di registrazione, project studio, ma anche ambienti domestici come home theater, home cinema e locali pubblici, bar, ristoranti, scuole, palestre ecc. Potrai chiedere informazioni su tutti i prodotti per l'acustica in vendita sul nostro online shop www.masacoustics.it.

Per postare una domanda devi essere registrato.

Accedi con i tuoi dati o Clicca qui per registrarti !

Cerca nel Forum

Problemi con la registrazione e il login ?

E' possibile che i filtri antispam blocchino la mail di attivazione ! In caso di problemi vi invitiamo a inviare una segnalazione a questa mail info@masacoustics.it .

  1. Matteo
  2. Isolamento Acustico Sala Prove
  3. Mercoledì, 31 Luglio 2019
  4.  Iscriviti via mail
Ciao a tutti, ho letto molta parte dei post sui box per batteria (quello che devo realizzare io) ed isolamento acustico. L’unico dubbio che mi rimane è la densità della lana di roccia che andrò ad utilizzare come riempimento delle pareti in cartongesso. Partendo dal presupposto che preferisco spendere qualcosa in più ma dare meno fastidio alla mia vicina, è comunque vero che è inutile utilizzare una lana di roccia da 115 kg/m3 rispetto a quella consigliata nei vari post da 70 kg/m3?

Mi è stato consigliato un pannello in poliestere bloccarumore da 4,5 cm, meglio la lana di roccia secondo voi?

Grazie per la risposta è complimenti veramente, dopo molte bufale online siete la risposta in assoluto più professionale che esista. Grazie ancora.
Vota questo post:
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Matteo , benvenuto nel forum . Una domanda molte semplice ma credo interessante per molti , cerchiamo di fare chiarezza !!!

Da sempre per l isolamento acustico si usa Lana di Roccia da 70 kg/m³ e io tendo a utilizzare sempre questa densità per i nostri lavori di isolamento.

Oggi le ultime tendenze e recenti test suggeriscono che è accettabile anche utilizzare densità minori ovviamente a fronte di una adeguata massa/m² della parte in cartongesso e/o muratura quindi tirando le somme direi che:


  • 70 kg/m³ è la densità ottimale
  • una densità tra 50 e 70 kg/m³ è accettabile
  • sotto i 50 Kg/m³ ha senso solo se vogliamo ottimizzare i costi ..
  • andare sopra i 70 kg/m³ è inutile e potrebbe essere anzi dannoso utilizzare densità molto alte


Non ha senso quindi usare densità maggiori ... spendiamo di più per non ottenere nulla in più ... anzi.. aumentando la densità diminuisce la permeabilità al flusso d'aria, quindi diminuisce l'assorbimento del materiale.

Il grande equivoco nasce perchè si dice per isolare serva massa... e questo è vero ... ma la massa la devi dare con il cartongesso e eventuale barriera acustica ( Barriera acustica FlatBarrier 10A  .. ) o con la muratura.... materiali con una densità fino a 2200 kg/m³... il materiale fonoassorbente deve appunto avere qualità fonoassorbenti , ma non di massa.

Mi è stato consigliato un pannello in poliestere bloccarumore da 4,5 cm, meglio la lana di roccia secondo voi?


Dunque, la fibra di poliestere è un materiale fonoassorbente molto utilizzato per realizzare correzione acustica interna alla sala perchè è molto salubre e ignifugo . Non è teoricamente sbagliato utilizzarlo in intercapedine per un intervento di isolamento acustico ma trattandosi di un materiale molto nobile sarebbe un po "sprecato" .

Realizzando una controparete il materiale fonoassorbente sarà per definizione sigillato dietro al cartongesso quindi non sarà a contatto con l'ambiente. Per questo si usa di solito la Lana di Roccia, che ha maggiori proprietà fonoassorbenti e costa meno della metà rispetto alla fibra di poliestere.

Se poi per diversi motivi di salute e/o sensibilità ambientale vogliamo evitare la lana di roccia possiamo valutare la fibra di poliestere o Fonoassorbente Isolmix o anche fibra di canapa , ma in questo caso abbiamo costi maggiori e prestazioni leggermente inferiori ...

Ad oggi un concreto disincentivo all'uso della Lana di Roccia possono essere i suoi costi di smaltimento ... le fibre come Fonoassorbente Isolmix o fibra di poliestere si smaltiscono come materiale tessile, la fibra di canapa in alcuni casi può andare con il verde, la lana di roccia è un rifiuto speciale ..

Detto questo è doveroso fare un osservazione :

In linea di massima per garantire un adeguato isolamento acustico dobbiamo creare una sezione del tipo :


Quindi dobbiamo notare due cose importanti :


  1. l'elemento fonoassorbente è necessario ... ma non sufficiente !! quindi di per se il fonoassorbente non isola.... quando sento parlare di pannello in poliestere bloccarumore come ti hanno indicato mi viene un po l'orticaria :D ( non c l'ho con te ovviamente ... ma con chi la chiama cosi .. ) perchè il materiale fonoassorbente non blocca un bel niente ... l'elemento fonoassorbente fa a impedire le risonanze che si andrebbero a creare tra le due masse ASSORBENDO il suono ... non "bloccandolo" , vedi per più dettagli :

  2. Differenza tra isolamento acustico e trattamento acustico (fonoisolanti e fonoassorbenti) 


    https://www.masacoustics.it/raggiungere-un-elevato-isolamento-acustico-massa-aria-assorbimento/

  3. l'efficacia del nostro isolamento dipende in prima battuta peso/m² degli elementi di massa esterni ( e dal loro disaccoppiamento )più che dal fonoassorbente...che è assolutamente NECESSARIO ... ma come dicevo sopra da solo non è SUFFICIENTE ...



Quindi se vogliamo raggiungere un elevato isolamento acustico non ci dobbiamo tanto perdere sul tipo di fonoassorbente utilizzato ( che posisamo scegliere senza problemi tra Lana di Roccia , fibra di poliestere, Fonoassorbente Isolmix , fibra di canapa o addirittura Stratocell Whisper FR  .. a seconda delle nostre esigenze.

Ma sopratutto su come aggiungere massa alla nostra parete ( quindi usando mattoni spessi , strati di cartongesso multipli e Barriere acustiche  ) e su come disaccoppiare strutturalmente le due masse esterne !!

Visto che stai realizzando un box batteria dovrai creare una vera e propria SCATOLA NELLA SCATOLA ..troverai interessanti questi link :

Materiali e schemi di montaggio per l’isolamento acustico
https://www.masacoustics.it/isolamento-trattamento-acustico-sala-prove/
https://www.masacoustics.it/box-insonorizzato-per-batteria/

Fammi sapere !
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Tuttavia, non ti è permesso rispondere a questo post.
Powered by EasyDiscuss for Joomla!
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy