Benvenuto su www.trattamentoacustico.it, il primo forum italiano di consulenza acustica gratuita.

In questo forum puoi postare liberamente le tue domande che riguardino l'isolamento acustico, il trattamento e la correzione acustica delgi ambienti dedicati alla musica come sale prova, studi di registrazione, project studio, ma anche ambienti domestici come home theater, home cinema e locali pubblici, bar, ristoranti, scuole, palestre ecc. Potrai chiedere informazioni su tutti i prodotti per l'acustica in vendita sul nostro online shop www.masacoustics.it.

Per postare una domanda devi essere registrato.

Accedi con i tuoi dati o Clicca qui per registrarti !

Cerca nel Forum

Problemi con la registrazione e il login ?

E' possibile che i filtri antispam blocchino la mail di attivazione ! In caso di problemi vi invitiamo a inviare una segnalazione a questa mail info@masacoustics.it .

  1. Nio67
  2. Isolamento Acustico
  3. Lunedì, 08 Gennaio 2018
  4.  Iscriviti via mail
Salve, approdo qui' per cercare aiuto...
ebbene si' un'altro disperato che tenta di fuggire dal rumore provocato dal vicino poco educato.
L'abitazione e' di tipologia villetta a schiera sviluppata su tre livelli (seminterrato, piano terra e piano primo.
Ciascuna villetta consta di due unita' abitative che in comune hanno ahime' solaio e base dei pavimenti oltre

ovviamente una parete divisoria che separa le due unita'. La disposizione delle stanze e' speculare quindi come

facilmente intuibile testa del letto della mia camera da letto corrisponde alla testa del letto del vicino e cosi' via.
il mio problema e' eliminare tutti i rumori provenienti dall'altra abitazione, che oltretutto in taluni casi rasentano follia...

svegliato alle 4 del mattino da urla terrificanti (credo che abbiano problemi psichiatrici), quando non contenti corrono

per tutta la casa con due cani, sbattendo in ognidove... ovviamente con dei bei zoccoli in legno (i cani non li

indossano...meno male :D ) .
Mi sono soffermato su questi "dettagli comportamentali" giusto per far capire l'entita' del baccano che sono costretto a

subire quotidianamente, mi salvavo almeno la notte fino a poco tempo fa... ora da qualche mese hanno pure iniziato a
russare! :( quindi anche la notte soffro della loro continua ed ingombrante presenza.
Ho letto parecchio sul forum e vi faccio i miei complimenti per la professionalita' che traspare dalle vostre risposte.
Vorrei fare il lavoro da me per risparmiare il piu' possibile senza pero' rinunciare ad un intervento efficace.

La parete da trattare e' di 3,80 x 2,70 m e pensavo di realizzare una controparete cosi' composta:

- separazione dalla parete divisoria di circa 5 cm lasciando una camera d'aria
- orditura metallica formata da guida U a pavimento e guida U a soffitto dimensioni 40x50x40 spessore mm 0,6 numero 8
montanti C 50x48x50 dubbio: devo per forza mettere dei distanziali a parete per fissare i montanti dell'orditura o sono sufficienti i tasselli che fissano la struttura per tutto il perimetro?
- nastro gommato biadesivo per isolare l'orditura dalle pareti dal soffitto e dal pavimento sui quali verra fissata con
tasselli ogni 50 cm circa
- pannelli lana di roccia Rockwool 225 Acoustic plus 70 Kg/m2 misure 120x60 spessore 50mm
- sulle facce dell'orditura metterei del nastro gommato biadesivo isolante che andra' a contatto con il primo pannello in
cartongesso
- primo strato pannello cartongesso, che spessore consigliate?
- qui' mi serve uno dei vostri consigli... barriera acustica? quale?
- secondo strato di cartongesso, spessore?

attendo Vostra risposta ed eventualmente preventivo per la barriera acustica
Vota questo post:
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
.
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 1
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Salve Giulio,

Aggiornamento, ho finalmente terminato la posa dei pannelli di lana di roccia e sigillato scatole presa e interruttori.
Per ora ho isolato i pannelli con del cellophane cosi' evito di respirarne le polveri.
Ovviamente e' prevvista la posa dei fogli di cartongesso, uno o all'occorrenza due strati, questa notte ci sara' il collaudo e vedro' di quanto si attenua il "ronfio" proveniente dai vicini.
Ora entrando nella stanza da letto gia' si avverte una sensazione di ovattatura, i rumori che produco al suo interno sono decisamente con riverberi attenuati, i suoni risultano "asciutti" ed ascoltare musica al suo interno e' un'esperienza nuova per le mie orecchie. :)

https://s17.postimg.org/ed5hacuqn/20180203_175514.jpg

https://s17.postimg.org/swcmc00sv/20180203_175539.jpg

https://s17.postimg.org/cy3wlym1b/20180204_105302.jpg

https://s17.postimg.org/w375voqen/20180204_202713.jpg

https://s17.postimg.org/jbszp5e1r/20180204_202811.jpg
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 2
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Grazie Giulio, ho appena effettuato l'ordine della lana di roccia, non appena potro' postero' qui' i documenti di proggetto.
saluti
Antonio
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 3
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ok direi che ci siamo !!!!

Purtroppo dall'esterno non riusciamo a capire la conformazione del soffitto , non servirebbe poi solo la conformazione del solaio ,a una sezione completa che includa solaio , eventuale intercapedine e tetto .

Fammi sapere !

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 4
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
un paio di fotografie del perimetro dell'orditura, non ho ancora posizionato i montanti a C

https://s14.postimg.org/t5hkypsg1/20180123_185738_resized.jpg[/url] https://s14.postimg.org/6gsdz5is1/20180123_185818_resized.jpg https://s14.postimg.org/u7rrh9yep/20180123_185845_resized.jpg https://s14.postimg.org/4c80y3c0h/20180123_185926_resized.jpg[/img]
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 5
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio,
Mi scuso per l'assenza, purtroppo il 12 gennaio mi si e' fermata l'auto in modo definitivo :( ora sono pure a piedi ! un disastro insomma.
Proprio oggi ho terminato la posa del perimetro dell'orditura, ho incontrato qualche "problemuccio" per la foratura del soffitto per la posa della guida ad U, due buchi proprio non volevano sentirne. Tasselli da 8 distanziati di circa 50 cm. Ora sono in attesa di acquistare i pannelli in lana di roccia Rockwool 225 come pianificato in precedenza.
Per ora non dispongo dei progetti dettagliati dell'abitazione magari pero' vedendo la casa dall'esterno potresti renderti conto della tipologia ti linco l'abitazione con google street view 6]la mia abitazione[/url]
, sulla sinistra l'abitazione del vicino.
se zoommi indietro da street view vedrai anche il tetto, se puo' essere utile.
Ho pronta la richiesta al comune per avere i proggetti dettagliati non appena ne entro in possesso te li faccio avere.
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 6
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Nicola, eccomi ( sempre con un po di ritardo ahime… ma oggi è sabato e cercherò di mettermi in pari con tutti gli utenti del forum !!!!!!!!! )

Ho infatti acquistato l'orditura metallica come precedentemente descritto, ora mi sto dotando di atrezzi che semplificheranno il lavoro da farsi, ho appena ordinato un trapano avvitatore, non appena l'orditura sara' terminata ordinero' la lana di roccia sicuramente la prendero' da voi e valutero' anche l'acquisto della barriera acustica Flatbarrier 10A.


Ti ringrazio , nel caso valuta la Barriera acustica FlatBarrier 10A  ma per la Lana di Roccia il mio consiglio è quello di cercarla in un magazzino locale, è molto facile da trovare e risparmierai sulle spese di spedizione .

Qualche giorno fa' ho sentito il parere di un tecnico del settore, in linea di massima mi ha detto cio' che temevo, i miei dubbi sulla riuscita dell'operazione sono infatti sul fatto che le frequenze che maggiormente passano sono quelle attorno ai 120 Hz e come ben sappiamo sono quelle piu' difficili da abbattere, 


Si isolare le basse frequenze è sicuramente più difficile… ma considera che anche se i tuoi vicini fanno rumore un po selvaggio … almeno non suonano in una gruppo rock . ( :D :D ) quindi con la controparete che mi hai segnalato sei più che coperto … magari valuta il Barriera acustica FlatBarrier 10A  e distacca più possibile la parete.. più spazio ti prendi ( quindi maggiore è l’intercapedine ) più aumenti isolamento sulle basse.

inoltre la mia paura e' che il rumore passi in gran misura anche dal sottotetto che e' comune e privo al suo interno di separazione fra le due abitazioni.


Per questo mi preoccuperei di più… nel caso puoi intervenire anche a soffitto o intervenendo all’interno del sottotetto… quanto spazio abbiamo tra tetto e sottotetto ?

oltre a questo anche delle perdite laterali… ma almeno di non voler fare un box in the box non abbiamo molte armi a disposizione …

 ho fatto un piccolo test ho un'applicazione sul cellulare, (un analizzatore di spettro audio) e nel perfetto silenzio notturno ho monitorato la frequenza del russamento proveniente dall'altra parte della "trincea"


:D :D

la frequenza di 120 Hz amplificata e diffusa dal mio sistema HI-Fi, ho regolato il volume dell'amplificatore finche' non ho visto sulla app del cellulare con l'analizzatore di spettro la stessa ampiezza (i circa 30 db relativi ) dopo di cio' ho ridotto il volume dell'amplificatore finche acusticamente non ho quasi sentito piu' il tono a 120 Hz (che simula appunto il russare dei vicini), ora so' quanta attenuazione e' neccessaria per eliminare quel fastidioso disturbo, si tratta di circa 20 dB.


Ok direi che la prova e significativa.. anche se raramente i toni puri ( quindi quello generato dal tuo cellulare ) hanno lo stesso impatto dei rumori complessi ( quindi accompagnati da altre frequenze ) poi più precisamente il tuo test ti da un indicazione del livello di rumore interno a 120Hz… non sto qua a sfondarti la testa con le curve isofoniche di fletcher -munson ( vedi sotto ) ma in poche parole .. la nostra sensibilità al rumore cambia molto al variare delle frequenze …

http://www.trattamentoacustico.it/immagini-forum2/23m7arc.jpg

Dipende molto anche se hai usato per la misura una taratura di tipo A o nessuna taratura .


Per il problema del SOTTOTETTO… riesci a mandarmi un disegno della sezione dove si vede camera dei vicini , camera tua e sottotetto ?

Mi sorge un'altra domanda... e per le scatole elettriche? ho visto che esistono quelle da incasso specifiche per il cartongesso, io ne dovrei installare almeno una cosa mi consigli? quanto incide sull'isolamento acustico? 
le altre due le elimino e ci piazzo dentro della lana di roccia e se riesco faccio anche un piccolo tappo ricavato da scarti di cartongesso cosi' da chiuderle al meglio.


Bravo .. hai centrato il punto e nel post precedente mi ero scordato di fartelo presente …

Se noi cerchiamo un alto isolamento acustico scassi per prese e interruttori sono BANDITI


Ovviamente vicino al letto tutti noi vogliamo avere l’interruttore per spingere la luce, una presa per la sveglia o per ricaricare il cellulare o per una lampada da letto … insomma le prese ci vanno !!!!

Visto che è un problema molto comune ho deciso di fare un disegnino :p !!!!!

Di solito questo è quello che consiglio … ci consente di lasciare intatta la parte isolante e incassare ciò che vogliamo !!

http://www.trattamentoacustico.it/immagini-forum2/isolamento%20acustico%20prese%20vicino%20al%20letto%20.jpg

Fammi sapere !

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 7
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Mi sorge un'altra domanda... e per le scatole elettriche? ho visto che esistono quelle da incasso specifiche per il cartongesso, io ne dovrei installare almeno una cosa mi consigli? quanto incide sull'isolamento acustico?
le altre due le elimino e ci piazzo dentro della lana di roccia e se riesco faccio anche un piccolo tappo ricavato da scarti di cartongesso cosi' da chiuderle al meglio.
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 8
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Salve Giulio,
figurati nulla di che scusarsi, ti ringrazio ancora per il tuo interessamento che mi fa sentire un po' meno solo in questa guerra contro il rumore :D
Anche io sono stato occupato non poco fra ore passate in rete nella ricerca di materiali che sono reperibili qui' in zona. Ho infatti acquistato l'orditura metallica come precedentemente descritto, ora mi sto dotando di atrezzi che semplificheranno il lavoro da farsi, ho appena ordinato un trapano avvitatore, non appena l'orditura sara' terminata ordinero' la lana di roccia sicuramente la prendero' da voi e valutero' anche l'acquisto della barriera acustica Flatbarrier 10A.
Non sono del mestiere ed e' la prima volta che faccio un lavoro del genere quindi ho deciso che faro' il tutto poco per volta per evitare che qualche dettaglio possa compromettere il risultato. So gia' che anche il piu' piccolo "spiffero" non consentira' alla controparete di lavorare come si deve. Qualche giorno fa' ho sentito il parere di un tecnico del settore, in linea di massima mi ha detto cio' che temevo, i miei dubbi sulla riuscita dell'operazione sono infatti sul fatto che le frequenze che maggiormente passano sono quelle attorno ai 120 Hz e come ben sappiamo sono quelle piu' difficili da abbattere, inoltre la mia paura e' che il rumore passi in gran misura anche dal sottotetto che e' comune e privo al suo interno di separazione fra le due abitazioni.
notti fa' ho fatto un piccolo test ho un'applicazione sul cellulare, (un analizzatore di spettro audio) e nel perfetto silenzio notturno ho monitorato la frequenza del russamento proveniente dall'altra parte della "trincea" :) ho visualizzato frequenze attorno a 120 e con ampiezza relativa di circa 30 db. La mattina successiva ho generato con il PC ed un software, la frequenza di 120 Hz amplificata e diffusa dal mio sistema HI-Fi, ho regolato il volume dell'amplificatore finche' non ho visto sulla app del cellulare con l'analizzatore di spettro la stessa ampiezza (i circa 30 db relativi ) dopo di cio' ho ridotto il volume dell'amplificatore finche acusticamente non ho quasi sentito piu' il tono a 120 Hz (che simula appunto il russare dei vicini), ora so' quanta attenuazione e' neccessaria per eliminare quel fastidioso disturbo, si tratta di circa 20 dB. Sono misure empiriche ma quantomeno ora ho idea di quanta attenuazione ho necessita'. Magari fosse possibile eliminare tutto il rumore.
Se la controparete non dovesse essere sufficiente ho paura che dovro' intervenire nel sottotetto creando di sana pianta una parete in cartongesso ( o altra soluzione da valutare) con caratteristiche analoghe a quella che sto per realizzare nella camera da letto.
se ci fosse stata una botola di accesso avrei sen'zaltro iniziato dal sottotetto.
Ti terro' aggiornato e... ogni tuo consiglio e' ben accetto
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 9
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Antonio m grazie per averci contattato, mi scuso per il ritardo con cui rispondo ma dopo le feste si sono accumulate molte richieste e siamo un po indietro con le mail.

Si .. in questi giorni abbiamo fatto delle operazioni sul nostro server quindi ci sono stati dei momenti in cui è andato offline !!

HO letto la tua mail e devo direi che la situazione è piuttosto grave !!!

Cercheremo di fare il possibile, vediamo in dettaglio !

- separazione dalla parete divisoria di circa 5 cm lasciando una camera d’aria


Ok, ottimo !!!

- orditura metallica formata da guida U a pavimento e guida U a soffitto dimensioni 40x50x40 spessore mm 0,6 numero 8
montanti C 50x48x50 dubbio: devo per forza mettere dei distanziali a parete per fissare i montanti dell'orditura o sono sufficienti i tasselli che fissano la struttura per tutto il perimetro?



Le Sospensione elastica per contropareti isolante MF506 non sono indispensabili … teoricamente è meglio non mettere nulla e agganciarsi solo sul perimetro della controparete ma un punto di appoggio ( anche solo uno per montante ) ci permette di avere una parete più stabile e ferma.

- nastro gommato biadesivo per isolare l'orditura dalle pareti dal soffitto e dal pavimento sui quali verra fissata con
tasselli ogni 50 cm circa


Ok !!

- pannelli lana di roccia Rockwool 225 Acoustic plus 70 Kg/m2 misure 120x60 spessore 50mm


Ok !!

- sulle facce dell'orditura metterei del nastro gommato biadesivo isolante che andra' a contatto con il primo pannello in
cartongesso


Perfetto !!

- primo strato pannello cartongesso, che spessore consigliate?


Direi un 15 mm se lo trovi !!

- qui' mi serve uno dei vostri consigli... barriera acustica? quale?


Visto che stiamo facendo una controparete con tutti i crismi direi assolutamente lo Barriera acustica FlatBarrier 10A 

- secondo strato di cartongesso, spessore?


In questo caso un 12 mm .. usare spessori diversi ci permette di utilizzare delle lastre standard senza filo problema della coincidenza .

Fammi sapere cosa ne pensi !


A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 10
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Tuttavia, non ti è permesso rispondere a questo post.
Powered by EasyDiscuss for Joomla!
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy