Benvenuto su www.trattamentoacustico.it, il primo forum italiano di consulenza acustica gratuita.

In questo forum puoi postare liberamente le tue domande che riguardino l'isolamento acustico, il trattamento e la correzione acustica delgi ambienti dedicati alla musica come sale prova, studi di registrazione, project studio, ma anche ambienti domestici come home theater, home cinema e locali pubblici, bar, ristoranti, scuole, palestre ecc. Potrai chiedere informazioni su tutti i prodotti per l'acustica in vendita sul nostro online shop www.masacoustics.it.

Per postare una domanda devi essere registrato.

Accedi con i tuoi dati o Clicca qui per registrarti !

Cerca nel Forum

Problemi con la registrazione e il login ?

E' possibile che i filtri antispam blocchino la mail di attivazione ! In caso di problemi vi invitiamo a inviare una segnalazione a questa mail info@masacoustics.it .

  1. maurizio
  2. Trattamento acustico studio di registrazione
  3. Domenica, 12 Maggio 2019
  4.  Iscriviti via mail
buongiorno. Vi faccio i complimenti per la professionalità con la quale trattate gli argomenti.
E' da poco che faccio produzioni a casa, principalmente genere electro dance EDM...e mi diletto a fare mix, vengo al dunque.
La stanza predisposta allo studio e di dimensioni 310cm x 390 cm e 300 cm di altezza dove c'è una porta a 50 cm dalla parete frontale sulla parte sx (in base al mio punto d'ascolto) e una finestra alle mie spalle, lato corto.
Trattamento effettuato: Bass Trap profonde 35 cm (autocostruite) alte 200cm su tutti e 4 gli spigoli della stanza, 3 pannelli fonoassorbenti di dimensioni 120x60x6 disposti in verticale sulla parete destra (in base al punto di ascolto, e un pannello fonoassorbente da 120x60x6 disposto in orizzontale sulla parete sx...sotto al quale c'è un divano letto. Sul pavimento ho un tappeto di dimensioni generose anche per quanto riguarda lo spessore e davanti alla finestra una tenda molto spessa, sul soffitto sopra la mia testa c'è gommapiuma da 5cm in base ai punti di riflessione.
la consolle è disposta sul lato corto ma non quello della finestra. Dietro alle monitor c'è un fonoassorbente piramidale da 200cm x 100cm x 5cm di spessore. La stanza è cambiata in modo notevole, sopratutto nella zona consolle (ho trovato i punti di prima riflessione con uno specchio_) e il riverbero si è attenuato di tanto, in altri punti della stanza battendo le mani sento ancora un fastidioso rumore metallico, ma (forse) trattando soltanto i punti di prima riflessione ci sta che non suoni dappertutto bene.
sta di fatto che ho fatto un Bass Test Sweep e il suono non risultava omogeneo, il che vuol dire che la mia stanza ancora non va del tutto bene e ci sono risonanze indesiderate che mi falsano l'ascolto.
Spero di essere stato abbastanza chiaro. Grazie
Vota questo post:
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
iao Maurizio benvenuto nel forum e grazie per i complimenti !!

Mi sono fatto un idea della tua stanza dalla tua descrizione e credo di avere chiaro i problemi che mi indichi.

Il “peccato originale” della sala sono le sue dimensioni …. larghezza e altezza sono praticamente coincidenti .

Questo provoca una sovrapposizione delle frequenze di risonanza della sala e quindi una distribuzione modale particolarmente svantaggiosa. Nella pratica alcune frequenze (parliamo di basse frequenze in particolare) verrano enfatizzate e altre subiranno delle cancellazioni a seconda della posizione nella sala. Anche con un adeguato trattamento acustico spesso può essere difficile ottenere una acustica ottimale in sale con queste caratteristiche.

Ad occhio avrai qualche problema sui multipli di 50 Hz ( 50/100/150 Hz ) , le tue trappole , considerando le dimensioni iniziano ad agire da 70/80 Hz quindi un minimo di efficacia dovrebbero averla almeno sui 100/150 Hz


Per prima cosa dovresti aumentare l’assorbimento negli angoli con trappole più grandi .

Il problema poi è che spesso ( sopratutto quando la distribuzione dei modi non è ideale ) trattare solo gli angoli non basta , ma dobbiamo aggiungere assorbimento a bassa frequenza anche sulle pareti che generano il problema ( tipicamente l’altezza o la parete frontale )

Per questo servono pannelli con alto assorbimento a bassa frequenza , possono essere pannelli a larga banda come Mega Lenrd oppure pannelli con caratteristiche risonanti come Panelli fonoassorbenti NUMERIC 10 , Flat Plate ….


L’altro problema che mi segnali credo sia il Flutter Echo ( questo http://recordinghacks.com/sounds/samples/flutter/flutter_echo.mp3 ) molto facile da risolvere …

Il flutter echo viene percepito come un fastidioso eco metallico molto corto ma molto percepibile. Molto spesso i clienti cercano tubi, termosifoni, oggetti metallici, ma il flitter echo è causato da riflessioni ripetute ( dei veri e propri “rimbalzi” ) che possono avvenire tra pareti riflettenti e parallele.

Questo spiega perché il flutter è un fenomeno localizzato, nel senso che può verificarsi quando la sorgente sonora è in alcune parti della stanza mentre in altre parti non si verifica. Quindi battendo le mani nella sala , in alcune posizioni si verificherà l’innesco del flutter e in altre posizioni invece non si innesca.

Quindi mettiamoci in una delle posizioni dove sentiamo questo problema … guardiamoci attorno … esistono delle superfici riflettenti e parallele ? Probabilmente sono queste che generano flutter.

Tipicamente le superfici che generano flutter soffitto e pavimento ( ma potrebbe essere anche una parete … )

Per nostra fortuna il flutter è molto facile da risolvere e può essere eliminato posizionando materiali fonoassorbenti o diffusori su una delle due pareti riflettenti ( notare che basta solo una delle pareti per risolvere il problema )


Quindi puoi risolverlo facilmente con pannelli fonoassorbenti o anche con pannelli diffusori tipo Diffusori QRD in EPS

Fammi sapere !
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Tuttavia, non ti è permesso rispondere a questo post.
Powered by EasyDiscuss for Joomla!
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy