Benvenuto su www.trattamentoacustico.it, il primo forum italiano di consulenza acustica gratuita.

In questo forum puoi postare liberamente le tue domande che riguardino l'isolamento acustico, il trattamento e la correzione acustica delgi ambienti dedicati alla musica come sale prova, studi di registrazione, project studio, ma anche ambienti domestici come home theater, home cinema e locali pubblici, bar, ristoranti, scuole, palestre ecc. Potrai chiedere informazioni su tutti i prodotti per l'acustica in vendita sul nostro online shop www.masacoustics.it.

Per postare una domanda devi essere registrato.

Accedi con i tuoi dati o Clicca qui per registrarti !

Cerca nel Forum

Problemi con la registrazione e il login ?

E' possibile che i filtri antispam blocchino la mail di attivazione ! In caso di problemi vi invitiamo a inviare una segnalazione a questa mail info@masacoustics.it .

  1. ROBERTO
  2. Isolamento Acustico
  3. Giovedì, 27 Dicembre 2018
  4.  Iscriviti via mail
Buonasera, avrei bisogno di un suggerimento, devo realizzare un box insonorizzato per isolare una macchina CNC.

La domanda riguarda la base su cui andrà ad appoggiare la macchina, che trasmette molte vibrazioni al pavimento le quali poi si propagano fino alle abitazioni adiacenti.

Avrei pensato di realizzare una base di appoggio come da disegno in allegato, il dubbio riguarda in particolare la tenuta al peso della macchina che complessivamente è di circa 150 Kg.

Il materiale usato è adatto oltre che per l'abbattimento delle vibrazioni/rumore anche per sostenere tale peso?

Vi ringrazio in anticipo

Base CNC.JPG
Allegati
Vota questo post:
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Roberto !

Non ho ben capito.... con la struttura prevista riusciamo a dimezzare il rumore o molto più?

Considera che una diminuzione di 10 dB corrisponde ad un livello sonoro percepito dimezzato...


Quindi 20 dB corrisponde alla metà della metà del livello sonoro percepito.(25 %)
30 dB corrisponde alla metà della metà della meta del livello sonoro percepito (12 %)
40 dB ecc....

Noi teoricamente abbiamo un isolamento di 38dB ma le giunture e le cerniere causeranno un perdita sostanziosa... arriveremo quindi a circa 30 dB reali ... ( comunque un discreto isolamento !!! )

Quindi per cercare di abbattere ancora un po' il rumore pensi sia inutile aggiungere ad esempio ancora uno strato di MDF, tipo 10 mm di spessore,all'esterno delle pareti?


Questo aggiunge la massa e quindi anche l'isolamento ... per levarci la curiosità ho provato a fare una simulazione ( senza Stratocell Whisper FR all'interno )

isolamento acustico pannello legno .png

In blu :

Sezione 37dB

Mdf 20 mm
Barriera acustica FlatBarrier 5A 
Mdf 20 mm


in rosso

Sezione 40dB

2 x Mdf 20 mm
Barriera acustica FlatBarrier 5A 
Mdf 20 mm

Allego PDF

probabilmente dovrò anche prevedere di collegare un aspiratore.... in questo caso con un foro da sulla parte superiore del box, che dovrei isolare a sua volta......come ?


per aspirare devi creare un secondo foro che crei il circuito altrimenti rischi di non riuscire a estrarre nulla !!

Di solito creiamo dei silenziatori con Stratocell Whisper FR  e MDF

Vedi questo articolo

Isolamento scambio aria sala prove

Fammi sapere !

A presto !


Giulio
Allegati
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 1
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Perfetto Giulio, grazie di tutto veramente!

Se può essere utile metterò qualche foto durante la realizzazione del box ;)
  1. 3 settimane fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 2
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Roberto, mi farebbe molto piacere vedere i progressi della realizzazione! aimè vivo anche io in un condominio e dovrò quanto prima isolare anche la mia CNC!!!! Avere degli spunti sicuramente male non fa.

Grazie
Luca
  1. 3 settimane fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 3
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Luca, felice di poterti aiutare con le foto!

Quanto prima inizierò la costruzione e metterò le foto "passo-passo" della realizzazione, sperando di ottenere il risultato voluto ;-)
  1. 2 settimane fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 4
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Buonasera Roberto, grazie per aver utilizzato il nostro forum di consulenza acustica, mi scuso per il ritardo con cui rispondo ma siamo tornati operativi solo questa settimana dopo le ferie natalizie.

Prima di tutto ho qualche dubbio circa la sezione indicata , presenta delle “inefficienze”

Partiamo dall’alto .

Il tappeto di Antirombo in gomma riciclata ISOLRUBBER sotto la macchina è poco efficiente… dove i piedini non poggiano diventa inutile, dove invece poggiano i piedini il peso rischia di essere troppo concentrato .

Usare un solo strato di Mdf sotto i piedini non aiuta la stabilità … meglio un doppio strato .

In questa struttura abbiamo un sistema …

MASSA ( macchina CNC )
MOLLA ( isolrubber sotto i piedini )
MASSA ( MDF )
MOLLA ( Tappeto antirombo Copopren 4 cm )
MASSA ( MDF )
MOLLA ( Antirombo in gomma riciclata ISOLRUBBER
MASSA ( pavimento esistente )

Un sistema troppo complesso e poco prevedibile…dovremo ridurre il tutto a MASSA/MOLLA/MASSA
Un sistema prevedibile che ci consente do controllare bene frequenze di risonanza e distribuzione del carico .

Il Barriera acustica FlatBarrier 10A  inserito sotto il Tappeto antirombo Copopren 4 cm è molto poco efficiente …


Insomma rivedrei tutto semplificando.

Il punto cruciale è questo :

Ti serve solo isolamento dalla vibrazioni o anche isolamento aereo verso il basso ??

Nel primo caso calcolerei dei piedini in materiale viscoelastico calibrati in base al peso della macchina ( vedi PDF https://mega.nz/#!3AkRBARS!kiVsfv4qRJiikNGEniAYH0jFhBhTP7QmE9dBCRVeYXI ) , abbiamo tutte le curve di carico e posisamo scegliere il modello più adatto al nostro carico e alla frequenze ance voglio isolare . Non servono piani per ripartire il carico o elementi di massa.

Nel secondo caso invece dovremo prevedere una copertura un po più complessa sempre cercando di trovare una sostegno calibrato ma realizzando allo stesso tempo un pavimento flottante che garantisca un adeguato isolamento aereo oltre al disaccoppiamento strutturale.

Fammi sapere cosa ne pensi !

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 5
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Grazie per la risposta.

La base di appoggio che si vede nell'immagine e parte del box che devo realizzare per isolare la macchina acusticamente, in maniera praticamente totale.
La base di appoggio dovrebbe evitare la trasmissione delle vibrazioni (anche basse frequenze) ed anche un isolamento aereo.

Il box avrei pensato di realizzarlo in maniera tale da poter chiudere i lati in maniera ermetica e "a pressione" tramite cerniere a leva.

Se puoi darmi qualche suggerimento pratico sulla struttura da utilizzare per la base di appoggio mi saresti di grande aiuto, nel caso serve posso inviare anche l'immagine del box completo, così come avrei pensato di realizzarlo.

Grazie
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 6
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Allego le immagini anche del box.

Le pareti pensavo di farle in questo modo:

Pareti Box.JPG

poiché i lati devono essere apribili pensavo di unirli tra loro con una specie di "incastro" in maniera tale da limitare l'uscita di rumore dalle giunzioni:

incastro parete.JPG

il tutto chiuso attraverso queste cerniere:

leva di chiusura.JPG

L'unica apertura sarebbe nella parte anteriore dove pensavo di realizzare due sportelli in questo modo:

sportelli box.JPG

In pratica l'obiettivo è quello di ottenere un'isolamento acustico molto elevato.
Da misurazione effettuata la macchina produce un rumore mediamente di circa 85 db, le frequenze non saprei dire di preciso quali sono, anche se penso ce ne siano anche di piuttosto basse.

La macchina complessivamente pesa circa 170 Kg.
Le dimensioni di ingombro sono circa 110x80 cm, altezza 160 cm.

Spero di aver dato quante più informazioni possibili per permettervi di consigliarmi su come procedere, la realizzazione del box è abbastanza urgente, quindi attendo con ansia i vostri consigli riguardo alla base di appoggio e le pareti del box.

Grazie e complimenti per l'ottimo servizio

Roberto
Allegati
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 7
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Roberto, in questo caso direi che la cosa migliore è quella di realizzare un box con un alto livello di isolamento acustico con un minimo disaccoppiamento della base ( magari con un semplice piano in legno appoggiato sopra lo Stratocell Whisper FR  .

Parliamo ora del livello di isolamento aereo. La copertura modulare che hai pensato può presentare qualche perdita, e sicuramente si può fare qualcosa di più ? Escludi di fare una struttura portante in legno con dentro lana roccia ?

Quindi ;


Esterno
MDF
Barriera acustica FlatBarrier 10A 
MDF
Lana roccia o fibra di poliestere 2/5 cm tra struttura portante in legno
MDF
Interno rivestito in Stratocell Whisper FR 


Fammi sapere !

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 8
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Buonasera la struttura portante credo sarò costretto a farla con profili in alluminio da 30 mm, anche se so che il legno sarebbe meglio. Ma non ho ben capito il discorso della lana di roccia, come faccio poi se devo aprire i lati?

Per la base quindi sono necessari i piedini che avevi suggerito o basta MDF appoggiato su stratocell?

Se si potesse avere uno schema di assemblaggio dei vari materiali te ne sarei molto grato!

Grazie !!!
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 9
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ok, quindi capisco che l'obiettivo è che la struttura sia del tutto smontabile... in questo caso direi che non possiamo fare molto di più , io intendevo fare una struttura multistrato con intercapedine in lana di roccia , ma questo non è compatibile con l'idea che sia TUTTA smontabile !

Quindi puoi andare avanti come hai indicato !


Per la base quindi sono necessari i piedini che avevi suggerito o basta MDF appoggiato su stratocell?


Io userei MDF appoggiato su stratocell per impedire trasmissione di variazioni alla scatola esterna e poi disaccoppierei tutta la scatola esterna su dei piedini ( una cosa non molto diversa da quella che avevi previsto tu ... alla fine ha senso visto i vincoli che abbiamo... )


Fammi sapere !

A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 10
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Grazie Giulio!

Allora penso di poter procedere con il lavoro.

Una domanda, ho visto che i piedini che mi hai indicato non sono presenti sul sito per l'acquisto, nel caso posso richiederli via email? Quale tipo andrebbe bene nel mio caso visto il peso della macchina (170 kg) + il box (kg ?)

Con quel tipo di struttura orientativamente di quanto verrebbe ridotto il rumore rispetto agli 85 db medi iniziali?

Grazie per l'aiuto!

Roberto
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 11
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Roberto , questo tipo di prodotto non è sul sito e di solito lo ordiniamo su richiesta. ( da verificare anche l'ordine minimo... nel caso posiamo valutare anche supporti a molla ... più costosi , ma acquistabili in quantità minore ... )

A livello di isolamento aereo ci possiamo aspettare un isolamento tra i 38/42 dB ( 38 dB sono il sandwich con Mdf e Barriera acustica FlatBarrier 10A  ) la presenza dello Stratocell Whisper FR  all'interno aggiunge circa 3dB ma dobbiamo mettere in conto un po di perdite dovute ala struttura modulare .

Considerando un peso di 170 Kg su 4 piedini avremo circa 63 Kg/piedino

Piedini V1501304 / V1701304 / V1601304 / V1801304

Una frequenza di risonanza inferiore a 10 Hz e una compressione di circa 8 mm

piedini viscoren per isolamento acustico .jpg

isolamento acustico piedini viscoren.jpg

In alternativa ci sono i dispositivi a molla https://mega.nz/#!vV8nFQRI!omnyxIpK6ZCtPSXUSgcUnEHkcyt3e0Izr_Dyp4W6pc0

Fammi sapere !

A presto !


Giulio
Allegati
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 12
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio , grazie per le informazioni.

per l'isolamento aereo se ho ben capito diciamo che riuscirei quasi a dimezzare il rumore della macchina, che non sarebbe male!
Stratocell whisper FR da 50 mm abbatte solo 3 db?
Eventualmente volessi provare ad avere un assorbimento di db maggiore, pensi potrebbe essere utile aggiungere uno strato di un qualche materiale alle pareti (se si quale?)

per i piedini sono indeciso se provare prima senza.... o eventualmente se mettessi sotto i piedini un doppio strato di un materiale tipo ad esempio "Antivibrante in gomma riciclata ISOLRUBBER" ?

Nel caso decidessi per i piedini, puoi dirmi qual'è l'ordine minimo, nel caso dovendo prendere da voi anche gli altri materiali necessari, mi regolo per l'ordine.

Grazie !
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 13
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Roberto a livello aereo dovremo molto più che dimezzare il rumore totale in uscita , nel dettaglio però il potere isolante varia con le frequenze...

Stratocell whisper FR da 50 mm abbatte solo 3 db?

Qua la questione è scivolosa... possiamo direi che lo Stratocell non isola per niente , ma il contributo alla riflessioni delle risonanze dovute al suono riflesso di solito è quantificabile con circa 3dB o poco più ( in ogni caso è necessario ... se non ci fosse avremo alcune frequenze che risuonerebbero all'interno del vano creando delle perdite di rumore , magari solo ad alcune frequenze )

Eventualmente volessi provare ad avere un assorbimento di db maggiore, pensi potrebbe essere utile aggiungere uno strato di un qualche materiale alle pareti (se si quale?)

In questo caso dovremo realizzare una struttura multistrato come dicevamo sopra , quindi un pacchetto con :
MASSA ( MDF + Barriera acustica FlatBarrier 10A  )
Materiale fonoassorbente ( Stratocell Whisper FR  , fibra di poliestere o anche FlatBarrier Flex )
MASSA ( MDF + Barriera acustica FlatBarrier 10A  )

Poi lo Stratocell Whisper FR  all'interno

Ma avremo un po di difficoltà a realizzare questa struttura totalmente smontabile come serve a voi !!!

Nel caso decidessi per i piedini, puoi dirmi qual'è l'ordine minimo, nel caso dovendo prendere da voi anche gli altri materiali necessari, mi regolo per l'ordine.

Mi informo e ti faccio sapere !!

Ciao !

Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 14
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Buongiorno Giulio,

Ciao Roberto a livello aereo dovremo molto più che dimezzare il rumore totale in uscita , nel dettaglio però il potere isolante varia con le frequenze...


Non ho ben capito.... con la struttura prevista riusciamo a dimezzare il rumore o molto più?
Purtroppo non so dire quali frequenze sono in gioco, l'unico dato che ho è che il mandrino della macchina può lavorare fino a 400 Hz, per un totale di 24000 rpm, poi ci sono le frequenze generate dalla lavorazione dei pezzi che possono essere di vari materiali (nel mio caso tipicamente alluminio e legno), ed infine le frequenze generate del movimento degli assi.
stranamente Il rumore che maggiormente da fastidio è quello dovuto ai cambi di direzione dello spostamento degli assi.....

In questo caso dovremo realizzare una struttura multistrato


Quindi per cercare di abbattere ancora un po' il rumore pensi sia inutile aggiungere ad esempio ancora uno strato di MDF, tipo 10 mm di spessore,all'esterno delle pareti?

probabilmente dovrò anche prevedere di collegare un aspiratore.... in questo caso con un foro da sulla parte superiore del box, che dovrei isolare a sua volta......come ?

Grazie di tutto!

Roberto
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 15
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio, devo farti i complimenti per il servizio, davvero utile!

Torniamo al discorso, quindi l'isolamento (rumore percepito) nonostante le giunzioni direi che è più che accettabile.
Se ho ben interpretato il grafico, aggiungendo un ulteriore pannello MDF da 20 mm si avrebbe un ulteriore abbattimento del rumore, che non guasterebbe, ma non mi sembra di vedere una grande differenza (a meno che non abbia letto male i dati dei grafici), forse non so quanto valga la pena, considerando che l'abbattimento iniziale con un solo pannello già sarebbe abbastanza alto....

Inoltre ho notato che nella simulazione hai usato FlatBarrier 5A, mentre io avevo previsto l'utilizzo di FlatBarrier 10A, che dovrebbe quindi abbattere di più il rumore, inoltre lo stratocell all'interno penso di metterlo comunque.

Per quanto riguarda l'estrazione dell'aria ho capito il discorso dei due fori ed ho letto l'articolo che mi hai indicato.
Per estrarre l'aria pensavo di usare qualcosa del genere:

estrattore_aria.jpg

a questo punto devo solo capire come costruire e collegare il silenziatore che mi hai suggerito, più che altro come dimensionarlo, visto che si parla nell'articolo di sala prove, mentre il mio box è decisamente più piccolo.

Se puoi darmi qualche consiglio in merito alle dimensioni e come collegare il tutto al box.... cioè su un foro, quello collegato all'estrattore tramite il tubo di uscita metto il silenziatore? dove?

Il foro di entrata immagino vada isolato a sua volta, altrimenti addio abbattimento del rumore.... come fare?

Un'ultima cosa, visto che all'interno del box si genera anche polvere di lavorazione dei materiali (in particolare la polvere del legno mentre l'alluminio produce più che altro trucioli) pensi sia possibile mettere un "filtro" sul tubo di uscita o da qualche altra parte? se si può mettere come potrei fare?

Penso che siamo a buon punto ;-)
Per favore ricordati se puoi farmi sapere anche per i piedini antivibrante

Grazie davvero!!
Allegati
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 16
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Roberto, ti ringrazio per i complimenti , cerchiamo di fare il meglio possibile !!!!

Torniamo al discorso, quindi l'isolamento (rumore percepito) nonostante le giunzioni direi che è più che accettabile.


Si , considera però che alle basse frequenze l’ isolamento acustico scende ( vedi PDF ) …è vero che scende anche la nostra sensibilità…ma qua le cose si fanno complesse … insomma .. non voglio infondere troppa sicurezza, l’isolamento raramente è troppo… ma in ogni caso stiamo facendo un buon lavoro nei limiti che abbiamo !!!


Se ho ben interpretato il grafico, aggiungendo un ulteriore pannello MDF da 20 mm si avrebbe un ulteriore abbattimento del rumore, che non guasterebbe, ma non mi sembra di vedere una grande differenza (a meno che non abbia letto male i dati dei grafici), forse non so quanto valga la pena, considerando che l'abbattimento iniziale con un solo pannello già sarebbe abbastanza alto....


Abbiamo una differenza di 3 dB… che non sono ne tanti ne pochi .. li dobbiamo valutare in base al costo extra …
Avendo a che fare con pochi m² il costo in più è molto poco … quindi sarebbe sicuramente un upgrade sensato , se invece l’eccessivo peso rende la scatola più difficile da maneggiare rinuncerei allo strato aggiuntivo .

Inoltre ho notato che nella simulazione hai usato FlatBarrier 5A, mentre io avevo previsto l'utilizzo di FlatBarrier 10A, che dovrebbe quindi abbattere di più il rumore, inoltre lo stratocell all'interno penso di metterlo comunque.


Hai ragione mi sono confuso .. avevo visto 5 mm e ho messo il 5 kg !!!

Usando il Barriera acustica FlatBarrier 10A  avremo 2/3 dB in più !!

Per quanto riguarda l'estrazione dell'aria ho capito il discorso dei due fori ed ho letto l'articolo che mi hai indicato.
Per estrarre l'aria pensavo di usare qualcosa del genere


Può andare bene , verifica che la portata sia adatta e usa una portata superiore a quella necessaria … inserendo le trappole aumenta la resistenza del circuito e quindi la ventola cala in prestazioni

a questo punto devo solo capire come costruire e collegare il silenziatore che mi hai suggerito, più che altro come dimensionarlo, visto che si parla nell'articolo di sala prove, mentre il mio box è decisamente più piccolo.

Se puoi darmi qualche consiglio in merito alle dimensioni e come collegare il tutto al box.... cioè su un foro, quello collegato all'estrattore tramite il tubo di uscita metto il silenziatore? dove?

Il foro di entrata immagino vada isolato a sua volta, altrimenti addio abbattimento del rumore.... come fare?


Io creerei due silenziatori laterali con MDF e Stratocell Whisper FR  da a posizionare proprio sopra i fori :

silenziatori acustici aria.jpg

Possiamo dimensionare i cassoni considerando che il passaggio d’aria dovrebbe espandersi per rallentare e facilitare l’assorbimento del rumore .

Farei due cose non molto diverse da queste … magari puoi ridurre la lunghezza da 120cm a 70/80 cm

plenum isolamento acustico areazione.png

Un'ultima cosa, visto che all'interno del box si genera anche polvere di lavorazione dei materiali (in particolare la polvere del legno mentre l'alluminio produce più che altro trucioli) pensi sia possibile mettere un "filtro" sul tubo di uscita o da qualche altra parte? se si può mettere come potrei fare?


Sarebbe meglio mettere un filtro tra l’uscita del cassone e l’interno della trappola. Puoi usare una semplice filtro a grata tipo questo all’interno del cassone https://www.aerofeel.com/prodotto/filtri/filtri-per-ventilazione/celle-filtranti-in-lamiera-zincata/?attribute_pa_spessore=98-mm&attribute_pa_dimensioni-frontali=592-mm-x-592-mm&gclid=CjwKCAiAsoviBRAoEiwATm8OYDeHIMGLPuDeBZYhZSZ9QrzKLMIzJk7L5JUiRlw_q90BKtwbOLi8LBoC-psQAvD_BwE

Per favore ricordati se puoi farmi sapere anche per i piedini antivibrante


Mi hanno confermato che abbiamo ordine minimo di 10 piedini .


Fammi sapere !

A presto !


Giulio
Allegati
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  1. più di un mese fa
  2. Isolamento Acustico
  3. # 17
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Giulio, grazie per le preziose informazioni.

Può andare bene , verifica che la portata sia adatta e usa una portata superiore a quella necessaria … inserendo le trappole aumenta la resistenza del circuito e quindi la ventola cala in prestazioni

uno dei modelli di estrattore aria riporta come dato tecnico "fino a 187 m3/h", come posso fare per stabilire il valore di portata necessario nel mio caso ?

Sarebbe meglio mettere un filtro tra l’uscita del cassone e l’interno della trappola.

Se ho capito bene intendi una cosa tipo quella che ho indicato nel disegno allegato?
Il filtro non rischia di bloccare il flusso dell'aria eccessivamente?
Inoltre sul lato di entrata dell'aria, non si rischia una perdita eccessiva di isolamento acustico?
dubbio su silenziatori aria.jpg

Mi hanno confermato che abbiamo ordine minimo di 10 piedini

Ok grazie, non credo sia un problema.


Ultima cosa, il tubo dell'aria (che dovrebbe essere da 100 mm), va isolato a sua volta acusticamente?
Se si, come?

Credo che, chiarite queste ultime cose, potrei cominciare con la realizzazione del box.

Grazie!!
Allegati
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Roberto
uno dei modelli di estrattore aria riporta come dato tecnico "fino a 187 m3/h", come posso fare per stabilire il valore di portata necessario nel mio caso ?


Dovrebbero esserci delle curve di carico che ci indicano come risponde la macchina alla "resistenza" del circuito ( di fatto quindi la "potenza" della macchina ) , anche in questo caso però non sappiamo la resistenza introdotta dalle trappole... per non sbagliare considera una portata i circa la metà !!!

Se ho capito bene intendi una cosa tipo quella che ho indicato nel disegno allegato?
Il filtro non rischia di bloccare il flusso dell'aria eccessivamente?


No , a mio parere sarebbe meglio mettere il filtro qui

box con isolamento aria .jpg

E' sicuramente più facile da pulire , certo ... devi trovare un filtro adatto ( dipende quindi dal diametro degli scarti e dalla potenza della ventola )

Inoltre sul lato di entrata dell'aria, non si rischia una perdita eccessiva di isolamento acustico?
Sono sicuramente punti deboli ma la presenza della trappola attenua moltissimo la perdita . Sarebbe ancora meglio realizzare le trappole INTERNAMENTE ma non so se è fattibile e se hai spazio .

Ultima cosa, il tubo dell'aria (che dovrebbe essere da 100 mm), va isolato a sua volta acusticamente?
Se si, come?


Puoi usare dei tubi rivestiti con fonoassorbente !!

Fammi sapere !
Allegati
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ok, grazie Giulio!

Penso che ci siamo !!

Per fissare lo stratocell su MDF cosa mi consigli di usare?

grazie di tutto!

Roberto
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Roberto, la colla ottimale sarebbe il bostik ( o in generale un mastice ) , noi di solito usiamo un adesivo a effetto ventosa ( http://www.tytan-italia.it/it/prodotti/colla-di-montaggio-ad-effetto-ventosa/ è quello che di solito vendiamo con i pannelli ) nel caso puoi usare anche la colla a caldo.

Fammi sapere !
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Grazie a te !!! Si certo , attendiamo le immagini della realizzazione !!!!


A presto !


Giulio
Ing. Giulio Curà
MasAcoustics and Co.
http://www.masacoustics.it
Facebook
Linkedin
Instagram
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Tuttavia, non ti è permesso rispondere a questo post.
Powered by EasyDiscuss for Joomla!
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy